QR code per la pagina originale

Google: una pagina per gestire l’account personale

Google lancia una pannello per la gestione avanzata dei dati personali e un sito in cui fornisce tutte le risposte su temi legati a privacy e sicurezza.

,

Durante il Google I/O 2015 andato in scena la scorsa settimana, il gruppo di Mountain View ha annunciato un’importante novità legata alla gestione dei dati personali nel sistema operativo Android M: gli utenti saranno in grado di decidere quali autorizzazioni assegnare o negare alle app. Nel weekend il motore di ricerca ha svelato altre due iniziative che si inseriscono nella stessa ottica, finalizzate a fornire un controllo sempre maggiore su quanto riguarda la privacy.

Account personale

Raggiungibile all’indirizzo myaccount.google.com, Account personale è un’interfaccia attraverso la quale si possono controllare tutte le impostazioni relative alla privacy e alla sicurezza. Una sorta di dashboard per l’accesso rapido a tutto ciò che riguarda la propria presenza online, ovviamente relativa all’account di Google: dalla cronologia delle ricerche ai video guardati in streaming su YouTube, dall’assistente Now alle inserzioni pubblicitarie, senza dimenticare la possibilità di disattivare in qualsiasi momento le autorizzazioni fornite ad app e siti di terze parti. Ecco l’elenco delle funzionalità offerte dal pannello.

  • Controllare la privacy e la sicurezza con semplici guide per la gestione delle principali impostazioni.
  • Gestire quali informazioni legate a Ricerca, Maps, YouTube o altri servizi possono essere utilizzate per migliorare l’esperienza su Google. Ad esempio, è possibile attivare o disattivare la cronologia di ricerca di Google e YouTube e quelle legate a specifiche applicazioni. Se attivata, la cronologia può fornire risultati più rilevanti e più velocemente. Si può anche attivare e disattivare la cronologia dei luoghi visitati, consentendo a Google Maps e a Google Now di fornire consigli per ottimizzare il tragitto verso casa.
  • Utilizzare lo strumento Impostazione Annunci, per gestire la pubblicità basata sugli interessi e sulle ricerche effettuate.
  • Controllare quali applicazioni e siti sono collegati all’account.

Questa pagina ti permette di accedere rapidamente alle impostazioni e agli strumenti che ti consentono di proteggere i dati e la privacy. Potrai anche decidere come usare le tue informazioni per rendere gli strumenti e i servizi di Google più utili per te.

La schermata principale di Google account personale

La schermata principale di Google account personale

Risposte su privacy e sicurezza

L’altra iniziativa messa in campo da Google riguarda un sito in cui sono state raccolte tutte le più comuni risposte su privacy e sicurezza. In questo caso l’obiettivo principale è quello di informare l’utente, rendendolo consapevole ad esempio di quali sono le modalità di trattamento dei dati, in che modo l’azienda se ne prende cura attraverso l’impiego della crittografia, se le informazioni vengono cedute e molto altro ancora. Per consultare tutte le domanda è sufficiente un click verso l’indirizzo privacy.google.com.

Google: le risposte su privacy e sicurezza

Google: le risposte su privacy e sicurezza