QR code per la pagina originale

Bufala: Leopard a Ottobre

,

Su internet ribalza l’indiscrezione secondo la quale il nuovo MacOSX 10.5 non verrebbe rilasciato prima del prossimo ottobre, per problemi di compatibilità tra BootCamp e Windows Vista.

La fonte sarebbe Digitimes, un quotidiano d’informazione taiwanese che non si è quasi mai rivelato affidabile in questo genere di rumors.

La notizia è con tutta probabilità una bufala.

Steve Jobs, CEO di Apple, ha detto che il nuovo sistema operativo sarà rilasciato entro la primavera e non ci sono motivi per pensare che non sarà così.

In particolare non è verosimile la motivazione di cui si parla nell’indiscrezione che circola in rete.

Tanto per cominciare la beta di BootCamp è già compatibile con Windows Vista, poi non si capisce perchè Apple dovrebbe rimandare il rilascio di MacOSX 10.5 per un motivo così futile.

Le vendite di Windows Vista nella prima settimana sono state parecchie e la maggior parte delle applicazioni ha numerose difficoltà di aggiornamento.

Adobe ha dichiarato che non rilascerà alcuna patch per la sua Creative Suite 2 e che lavorerà direttamente alla 3. Apple sta ancora lavorando per far funzionare al meglio iTunes.

Comunque i problemi di compatibilità sono generalizzati, tanto che passare a Vista adesso è sconsigliabile.

Inoltre, virtualizzare legalmente piuttosto che XP attualmente non darebbe nessun vantaggio all’utente, anzi! A parte le incompatibilità con gli altri programmi c’è anche una questione monetaria. Per virtualizzare legalmente Vista è necessario comprarne una versione più costosa, mentre per XP basta la versione Home.

A fronte di tutto questo, almeno per il momento, la compatibilità con Windows XP sarebbe più che sufficiente.

Considerando la situazione, quindi, è difficile pensare davvero che questo problema di compatibilità (ammesso che ci sia) possa essere considerata così importante da far rimandare l’uscita del nuovo MacOSX. Se tarderà non credo sarà per questo.

Con tutta probabilità MacOSX 10.5 Leopard uscirà tra aprile e giugno di quest’anno.

Forse una data precisa ci verrà rivelata da Jobs nel prossimo Apple Special Event che si terrà al NAB il 15 aprile prossimo.

Video:Apple Watch Series 4: più attivi, sani, connessi