QR code per la pagina originale

Smartphone in offerta: le migliori di TIM

TIM propone all'interno dei suoi listini diversi smartphone in offerta; ecco alcune delle migliori soluzioni scelte dalla redazione.

,

TIM, come tutti gli operatori di telefonia mobile, non si limita solamente a proporre tariffe ma anche smartphone che possono essere acquistati sia a prezzo pieno che in abbinamento a speciali tariffe che permettono di pagarli a rate per evitare di dover dare immediatamente fondo alla propria carta di credito. TIM, essendo uno dei principali operatori in Italia, è anche partner ufficiale Apple. Questo significa che oltre a trovare tutti i principali smartphone del mondo Android, i clienti possono scegliere anche tra le ultime novità della mela morsicata.

TIM propone quindi ai suoi clienti un vastissimo ventaglio di prodotti che meglio possono andare in contro alle diverse necessità sia a livello di funzionalità che di costi. Si possono quindi trovare sia tutti gli ultimissimi modelli che quelli meno recenti proposti magari a prezzi estremamente vantaggiosi. Proprio le offerte che TIM è solito proporre ciclicamente possono essere un’opportunità interessante per acquistare un prodotto di spessore andando a risparmiare cifre importanti, soprattutto in un periodo in cui gli smartphone non costano certamente poco.

Apple iPhone XS ()

Apple iPhone XS

Apple (immagine: Apple).

TIM propone l’Apple iPhone XS in offerta consentendo di poterlo acquistare in 48 rate ad interessi zero pagabili all’interno della bolletta di casa di rete fissa. In alternativa sono disponibili una serie di offerte ricaricabili che permettono di acquistarlo sempre comodamente a rate. L’Apple iPhone XS è sicuramente tra gli smartphone più interessanti del 2019. La qualità Apple è ben nota, ma questo smartphone offre tantissima tecnologia in grado di esaltare l’esperienza d’uso. Dal punto di vista tecnico, lo smartphone dispone di un display da 5,8 pollici Super Retina OLED e del potente processore Apple A12 Bionic in grado di garantire prestazioni sempre al top.

Particolarità, l’Apple iPhone XS non dispone di un sensore per le impronte digitali in quanto integra il Face ID che offre un’autenticazione sicura attraverso il riconoscimento del volto. Molto curato anche il comparto fotografico con una doppia fotocamera posteriore da 12 MP stabilizzata e una fotocamera anteriore da 7 MP. L’Apple iPhone XS è proposto nei tagli di memoria da 64 GB, 256 GB e 512 GB.

  • Pro: velocità, qualità costruttiva, parco applicazioni, ampia memoria intera
  • Contro: prezzo elevato, sistema un po’ chiuso

Prezzi di listino a partire da 1.189 euro. (Trova le migliori offerte su Amazon)

Samsung Galaxy S10 ()

Samsung Galaxy S10

Samsung (immagine: Samsung).

TIM offre il Samsung Galaxy S10 attraverso alcune offerte tra cui quella che permette di rateizzare il suo costo in 48 rate sulla bolletta di casa. In questo caso, si va a spendere anche una cifra inferiore rispetto al suo costo effettivo. In alternativa, l’operatore propone diverse soluzioni ricaricabili a cui abbinarlo che permettono, sempre, un acquisto agevolato.

Il Samsung Galaxy S10 è uno dei migliori smartphone Android del 2019. Dal punto di vista tecnico adotta un display dual edge da 6,1 pollici con risoluzione Quad HD+ (3040×1440 pixel). Il cuore pulsante è il potente processore Exynos 9820 con ben 8 GB di memoria RAM e 128 o 512 GB di memoria interna. Particolarità, il sensore per le impronte digitali è integrato all’interno del display. Molto ben curato anche il comparto fotografico. Posteriormente è presente una tripla fotocamera con sensori da da 12, 12 e 16 MP. Anteriormente, invece, è presente una singola fotocamera con sensore da 10 MP.

La batteria da 3.400 mAh con supporto alla ricarica rapida e wireless garantisce sulla carta una buona autonomia d’uso.

  • Pro: qualità schermo, prestazioni, design
  • Contro: deprezzamento

Prezzi di listino a partire da 929 euro. (Cerca i migliori sconti su Amazon)

Huawei P30 Pro ()

Huawei P30 Pro

Huawei (immagine: Huawei).

Huawei P30 Pro può essere acquistato in diverse formule promozionali tra cui sempre quella che permette di averlo in 48 rate mensili spalmate all’interno della bolletta di rete fissa (solo versione 128 GB). In alternativa è abbinabile a diverse offerte ricaricabili. Trattasi di uno smartphone che strizza l’occhio agli appassionati di fotografia. Posteriormente, infatti, trovano posto da tre fotocamere posteriori da 40, 20 e 8 MP, affiancate da una fotocamera ToF (Time-of-Flight) che serve per misurare la profondità.

Frontalmente, invece, è presente una fotocamera da 32 MP. Non solo foto, comunque, perché questo nuovo smartphone dispone di una scheda tecnica davvero di spessore. Huawei P30 Pro integra un display OLED da 6,47 pollici con risoluzione full HD+ (2340×1080 pixel) e un processore Kirin 980 con 8 GB di RAM. Un prodotto estremamente performante che adotta il sistema operativo Android 9 Pie.

  • Pro: qualità fotografia, velocità processore
  • Contro: deprezzamento

Prezzi di listino a partire da 999,90 euro. (Trova le migliori promozioni su Amazon)

Come scegliere ()

Quando si tratta di scegliere uno smartphone, soprattutto se di fascia alta, gli aspetti da considerare sono molti. Bisogna innanzitutto valutare bene il proprio budget a disposizione, il fine a cui sarà dedicato il device (foto, web editing, documenti o altro) e le proprie capacità. Gli smartphone iOS sono più intuitivi e il parco delle applicazioni è ancora leggermente superiore a quello di Android, ma il sistema operativo “chiuso” limita alcune operazioni avanzate.

Per chi è molto attento al valore dell’investimento, inoltre, gli smartphone Android tendono a deprezzarsi maggiormente rispetto a quelli iOS. Un dettaglio da tenere bene a mente se si punta a cambiare spesso il device.

La scelta della redazione ()

Quando si tratta di suggerire uno tra i migliori smartphone oggi sul mercato, puntare il dito su di un modello esatto non è facile, anzi è impossibile. Ogni modello ha delle caratteristiche ben precise che lo rende perfetto per un preciso target d’uso. Difficile sbagliare, comunque, perché questi modelli offrono tutti prestazioni di riferimento in ogni ambito. Come al solito, in questi casi, la scelta è puramente soggettiva.

Immagine: Apple