QR code per la pagina originale

Google Stadia, prove gratuite dopo il lancio

Google starebbe pensando di spingere gli abbonamenti a Google Stadia proponendo agli utenti delle prove gratuite, ma solo mesi dopo il lancio.

,

Proprio come accade su Netflix e di recente su Uplay+ e altre piattaforme streaming “all you can eat” anche il colosso di Mountain Virew starebbe pensando di spingere gli abbonamenti a Google Stadia proponendo agli utenti delle prove gratuite, ma non al lancio.

John Justice, Head of Product di Stadia, ha rivelato che i free trial di Google Stadia sono una priorità per il gruppo americano. Anche se sicuramente il servizio avrà delle formule di test gratuite, queste saranno rese disponibili solo pochi mesi dopo il lancio.

Al momento Google sta cercando di capire esattamente come implementarle al meglio. Inoltre bigG vorrebbe proporre i free trial non solo agli utenti di Stadia come metodo per testare nuove funzionalità (e anche giochi) ma anche ai non clienti interessati a provare il servizio. Diverse saranno quindi le tipologie di prove gratuita che Google vorrebbe proporre.

Brutta notizia, invece, per gli amanti del gaming con tastiera e pc: Justice ha infatti fatto sapere che chi giocherà con Chromecast non avranno il supporto a mouse e tastiera e potranno giocare solamene con il controller ufficiale. Quest’ultimo non avrà un sensore giroscopio per la gestione del motion control.

Inizialmente Google Stadia funzionerà su TV con Chromecast, PC, tablet e smartphone Pixel, a partire da Pixel 3 e 3a, tramite l’app Stadia. Il servizio farà il suo esordio in 14 paesi a novembre: Belgio, Finlandia, Canada, Italia, Olanda, Norvegia, Danimarca, Spagna, Francia, Svezia, Germania, Regno Unito, Irlanda e Stati Uniti. Due le formule di abbonamento: Pro a 9.99 euro al mese disponibile dal 19  novembre (per chi ha effettuato il pre-order della Founder’s Edition) e Base, gratuito ma disponibile solo a partire dal 2020.

Nella formula Pro risoluzione 4K, HDR, 60FPS, audio 5.1 dolby surround, acquisto giochi singolarmente in qualsiasi momento, giochi gratuiti inclusi nell’abbonamento (si parte con Destiny 2, poi ne arriveranno altri regolarmente), sconti esclusivi. Con Stadia Base risoluzione 1080p, 60fps, audio stereo, acquisto giochi singolarmente in qualsiasi momento, no giochi nuovi gratuiti, nessuno sconto esclusivo.