QR code per la pagina originale

iTranslate4, traduzione online in 45 lingue

Nasce iTranslate4, nuovo portale di traduzione automatica online che offre la possibilità di tradurre in 45 diverse lingue e di chattare con altri utenti.

,

Sbarca in Rete un nuovo servizio di traduzione automatica online che ha l’obiettivo di favorire una migliore comprensione delle lingue straniere. È denominato iTranslate4.eu e offre soluzioni in ben 45 diverse lingue, possibile grazie ai 300 motori linguistici utilizzati dal portale. Chi provasse ad accedere nel momento in cui si pubblica il presente articolo, però, potrebbe incorrere in un errore: il sito non ha evidentemente retto l’urto dei primi curiosi e le pagine sono presto andate offline sotto il peso del traffico in entrata.

Molte le menti dietro a tale progetto gratuito messo posto in essere da un consorzio di aziende leader nella fornitura di servizi di traduzione in Europa (SYSTRAN, PROMT, Linguatec, MorphoLogic, Amebis, Sunda, pwn.pl, SkyCode, Trident) e coordinato dall’Istituto di Ricerca di Linguistica dell’Accademia Ungherese di Scienze. Sebbene le traduzioni offerte non potranno essere qualitativamente paragonabili a quelle eseguite dai traduttori specializzati, iTranslate4.eu va a proporre all’utenza una soluzione che contribuisce alla comprensione tra le persone che parlano lingue del tutto differenti.

Gli utenti potranno tradurre i testi contenuti in una pagina disponibile sul Web, oppure quelli delle email personali o lavorative, e anche chattare in tempo reale con altre persone dislocate in parti opposte del globo terrestre. Attualmente non è necessaria alcuna registrazione, ma in futuro le possibilità verranno estese e per i nuovi servizi in arrivo nei prossimi tempi sarà obbligatorio registrarsi. Il progetto è stato co-finanziato dalla Commissione Europea per un valore pari a 2 milioni di Euro.

Il sito utilizza 300 motori linguistici e offre soluzioni in 45 lingue, comprese le lingue nazionali, le lingue delle minoranze europee ed altre lingue del mondo. Sono disponibili traduzioni alternative in diverse combinazioni linguistiche. Le traduzioni multiple disponibili simultaneamente rappresentano le soluzioni migliori perché gli utenti stessi hanno la possibilità di scegliere quella più adatta tra le alternative offerte. È anche possibile valutare e classificare le traduzioni online. […]  Inoltre, il sito fornirà anche memorie di traduzione come SDL Trados Studio, MemQ o DeJa Vu destinate ai traduttori e alle agenzie di traduzione.

Ha spiegato Tamás Váradi, coordinatore del progetto e vice direttore dell’Istituto di Ricerca di Linguistica, HAS: «Utilizzando la tecnologia di MorphoLogic, di cui è stato pioniere László Tihanyi, i partner del consorzio hanno messo insieme le proprie competenze e risorse per realizzare un innovativo servizio web-based, unico al mondo. Gli elevati standard di traduzione sono garantiti dal monitoraggio e dalla valutazione continui». Notevoli le possibilità di espansione per iTranslate4.eu, dato che è disponibile anche un’interfaccia pubblica per gli sviluppatori che permette a chiunque di creare una propria applicazione da integrare nel sistema.

Gli sviluppatori del progetto prevedono un traffico notevole sul sito e si aspettano l’adesione non solo di nuovi utenti, ma anche di nuovi fornitori di servizi.

Fonte: iTranslate4.eu • Notizie su: