QR code per la pagina originale

Jimmy Kimmel spaccia iPad Mini per iPhone 5S

L'esilarante Jimmy Kimmel spaccia ai passanti un iPad Mini per un iPhone 5S: c'è chi ne lecca lo schermo per provare la nuova feature gusto cioccolato.

,

Apple ha presentato da un paio di giorni i suoi nuovi iPhone 5S e iPhone 5C e, puntuale come sempre, arriva il tradizionale scherzo di Jimmy Kimmel. Lo scorso anno, il popolare conduttore e comico statunitense aveva convinto dei passanti a scambiare un vecchio iPhone 4 per un iPhone 5. E tutti gli intervistati sembravano essere estasiati dalle “incredibili differenze con il precedente modello”. Quest’anno la candid camera si è spinta ben oltre, spacciando un iPad Mini per il nuovo iPhone 5S. Oltre all’ilarità della gag, lo scherzo ben rende il polso di quanto la gran parte dei consumatori non abbia affatto dimestichezza con il sovraffollato mercato degli smartphone, con buona pace per le lotte intestine tra sostenitori iOS, Android e Windows Phone.

L’inganno, mandato in onda martedì durante il Jimmy Kimmel Live, è tanto esilarante quanto geniale. Una giornalista è scesa in strada armata di un iPad Mini nero, spiegando ai passanti come si trattasse di uno scintillante esemplare di iPhone 5S. Sarà forse l’imbarazzo o la presenza della telecamera, ma sono fin troppi coloro caduti in modo barbino nello scherzo. E non si può dire che la fascia d’età prescelta non fosse ben mirata, perché il popolo degli ignari dell’universo degli smartphone è in gran parte composto da giovani, coloro che dovrebbero essere più informati sui gadget tecnologici.

Per tutti gli intervistati, il “nuovo iPhone” è più leggero e sottile rispetto alla precedente versione e, ovviamente, a nessuno è sorto il dubbio che quei 7 pollici e quel form factor fossero un po’ troppo ingombranti per un telefono. C’è chi se l’è messo all’orecchio elogiandone la qualità di conversazione – sebbene iPad Mini non sia abilitato alle chiamate – e chi è rimasto stupito dall’innovativo sistema operativo, una vera rivoluzione rispetto al passato, sebbene il device probabilmente montasse il classico iOS 6. Fra i tanti caduti nella trappola, però, due passanti vincono il premio per la più adorabile ingenuità.

La prima è giovane ragazza, ripresa mentre tenta di leccare lo schermo del tablet, convinta dalla giornalista che iPhone 5S sia dotato di una nuova feature per la condivisione di tre sapori: vaniglia, cioccolato e fragola. E dopo qualche tentativo andato ovviamente a vuoto, l’intervistata pare davvero sentire qualche gusto particolare, considerato come si lanci in un gioioso «I can taste it!».

Il secondo è un afroamericano perplesso dall’introduzione della colorazione “Space Gray” – si ribadisce come fra le mani avesse un iPad Mini nero corvino – scelto dalla Mela per “onorare Nelson Mandela”. Alla notizia l’uomo inizia ad agitarsi e rischia di perdere le staffe. Non però per essersi accorto di essere vittima di uno scherzo, quanto perché sarebbe razzista dedicare un device nero a Nelson Mandela. «Apple, puoi fare di meglio», dice. Davanti a tanta assurdità, gli utenti di YouTube hanno sollevato il dubbio si tratti di un falso girato alla presenza di attori, ma dallo show assicurano sia tutto vero. Se così fosse, c’è davvero della genialità in tutto questo.

Galleria di immagini: iPhone 5S, immagini ufficiali