QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S11, fotocamera con zoom ottico 5x?

Samsung potrebbe utilizzare un teleobiettivo a periscopio con zoom ottico 5x per gli smartphone della serie Galaxy S11 e forse una fotocamera da 108 MP.

,

È passato poco più di un mese dall’arrivo sul mercato della serie Galaxy Note 10, ma già iniziano a circolare le prime indiscrezioni sulla serie Galaxy S11. Secondo un sito coreano, Samsung introdurrà importanti novità per le fotocamere e un nuovo lettore di impronte digitale ad ultrasuoni.

Gli smartphone della serie Galaxy S10 hanno un numero variabile di fotocamere posteriori, ma quelle con sensori da 12 megapixel e obiettivi standard e tele con zoom ottico 2x sono le stesse dei Galaxy S9/S9+. In base alle informazioni ricevute dal sito The Elec, i modelli della serie Galaxy S11 dovrebbero avere un teleobiettivo con zoom ottico 5x. La produzione di massa del modulo fotografico è stata già avviata, quindi sembra certa la sua presenza nei prossimi top di gamma di Samsung.

Come si può vedere nel video si tratta di una fotocamera con struttura a periscopio, una soluzione adottata da Huawei con il P30 Pro. In pratica il sensore e le lenti sono ruotate di 90 gradi e la luce attraversa un prisma prima di colpire il sensore. Ciò permette di ottenere uno zoom ottico maggiore senza incrementare lo spessore dello smartphone. Un’altra possibile novità potrebbe essere il sensore ISOCELL Bright HMX da 108 megapixel, utilizzati da Xiaomi nel suo Mi MIX Alpha. Un noto leaker ha infine ipotizzato la presenza di una tecnologia simile alla Deep Fusion degli iPhone 11.

Secondo la stessa fonte i Galaxy S11 avranno un lettore di impronte digitali ad ultrasuoni più preciso e veloce. La cosiddetta Active Area Dimension (AAD) verrà incrementata dai 36 millimetri quadrati dei Galaxy S10 a 64 millimetri quadrati, in modo da offrire una maggiore area per il riconoscimento. L’annuncio della nuova serie è prevista per febbraio 2020.