QR code per la pagina originale

Alexa compie un anno in Italia

Alexa festeggia il suo primo compleanno in Italia; in questa occasione, Amazon ha condiviso un po' di numeri sull'utilizzo del suo assistente vocale.

,

Alexa ha festeggiato, ieri, il suo primo compleanno in Italia. Questa ricorrenza, per Amazon è stata l’occasione di tracciare un bilancio sull’introduzione del suo assistente vocale in Italia. La società evidenzia come la risposta dei clienti italiani sia stata sin da subito eccezionale. Per esempio, tra gennaio e settembre 2019 il numero di clienti che utilizzano attivamente Alexa in Italia è cresciuto circa del 140%.

Amazon sottolinea un altro dato molto curioso e allo stesso tempo interessante. Durante il 2019, l’Italia si è confermata il Paese più veloce, in lingua non inglese, in termini di crescita della selezione di Skill disponibili. Questo significa che la risposta degli sviluppatori è stata molto positiva. Infatti, dal momento dell’arrivo di Alexa in Italia, sono state lanciate oltre 400 Skill mentre oggi sono più di 3.000. Anche la community degli sviluppatori italiani è cresciuta rapidamente ed oggi può contare ben 26.000 membri (3.000 al momento del lancio).

Amazon ha poi condiviso altri dati curiosi del primo anno di Alexa in Italia. I clienti italiani hanno parlato con l’assistente vocale 600 milioni di volte, e attraverso le richieste effettuate al servizio vocale di Amazon, hanno ascoltato decine di milioni di canzoni, tanto da poter riprodurre musica per 3.500 anni, come se fosse una riproduzione ininterrotta dall’età minoica ad oggi.

Grazie a questa interazione, Alexa è anche migliorata moltissimo in termini di comprensione della lingua con una riduzione del 42% del tasso di errore sugli errori di comprensione. E tra le funzionalità introdotte in un anno, le più significative sono state: la possibilità di creare un profilo vocale, la riproduzione di video con Vevo, la possibilità di effettuare videochiamate con Skype, la skill di Audible per ascoltare audiolibri e podcast, gli Annunci con cui inviare comunicazioni agli altri dispositivi compatibili, le notifiche di consegna dei propri acquisti effettuati su Amazon.it, la disponibilità di Apple Music su dispositivi Alexa, l’integrazione con Fire TV Stick per il controllo vocale e la possibilità di chiedere ad Alexa di parlare più lentamente o più velocemente.

Sempre un anno fa, Amazon ha introdotto in Italia tre smart speaker, di cui uno con uno schermo, Echo Spot. Nell’arco di dodici mesi Amazon ha poi lanciato Echo Input (Acquista su Amazon), Echo Show (Acquista su Amazon), Echo Show 5 (Acquista su Amazon), e tanti altri prodotti. Solo pochi giorni fa Amazon ha inoltre annunciato diversi nuovi dispositivi, tra cui il nuovo Echo Dot con orologio (Acquista su Amazon), e tanti altri smart speaker.