Samsung: ecco i telefoni che sono nella Black List di Geekbench

A causa dello scandalo che sta colpendo Samsung in questi giorni, Geekbench ha messo al bando una serie di smartphone Galaxy dalle sue classifiche.

Ultimamente, Samsung è stata vittima di un nuovo scandalo. È stato dimostrato che riduce artificialmente le prestazioni dei dispositivi quando i telefoni operano su alcune app (10 mila, ad essere precisi). Inoltre, questo è dovuto alla normale utilità del servizio di ottimizzazione del gioco (GOS), il cui compito è quello di ottimizzare il funzionamento dello smartphone durante il gameplay dei videogames. Curiosamente, nell’elenco delle applicazioni le cui prestazioni sono limitate, non esiste un’unica applicazione benchmark.

Sorprendentemente, l’elenco include 233 applicazioni della stessa Samsung e contiene più di un centinaio di software di Google. E allo stesso tempo, il Game Optimizing Service privilegia i test sintetici Geekbench, 3D Mark, PCMark, GFXBench, Antutu, CPDT e Androbench che non mostrano i suddetti segni di rallentamento visti con altri applicativi.

Samsung limita le prestazioni dei suoi device; la risposta di Geekbench

Quando si avviano il test, i device funzionano alla massima potenza, ed ecco che i benchmark danno ottimi risultati. Ma poi, quando i test vengono completati, le prestazioni diminuiscono: la grafica e le frequenze del processore vengono abbassate in modo che lo smartphone non consumi la batteria e non si surriscaldi.

Gli sviluppatori di Geekbench hanno reagito a questo ed hanno espulso i flagship delle serie Galaxy S10, Galaxy S20 e Galaxy S21 dalla tabella dei risultati, cancellando anche tutti i risultati.

Un altro punto interessante da notare è che la classifica non include la serie Galaxy S22; nonostante la società ha confermato che la linea in questione dispone di un GOS, almeno in Corea del Sud.

“Dopo numerosi test interni, abbiamo determinato che i seguenti telefoni Samsung Galaxy utilizzano GOS: Samsung Galaxy S22 (tutti i modelli) – Samsung Galaxy S21 (tutti i modelli) – Samsung Galaxy S20 (tutti i modelli) – Samsung Galaxy S10 (tutti i modelli). Oggi abbiamo rimosso questi telefoni dai Benchmark sul browser Geekbench.”

In una dichiarazione fornita ad Android Police, Geekbench ha dichiarato quanto segue:

All’inizio di questa settimana, eravamo a conoscenza del Game Optimizing Service (GOS) di Samsung e di come limita le prestazioni di giochi e applicazioni. GOS decide di limitare (o non limitare) le app utilizzando gli identificatori dell’applicazione e non il comportamento del software stesso. Consideriamo questo come una forma di manipolazione del benchmark nelle principali applicazioni, incluso Geekbench.

Ti potrebbe interessare