QR code per la pagina originale

Facebook Messenger, login con nome e numero

Facebook Messenger per Android non richiede più un account sul social network, ma solo nome e numero di telefono.

,

Facebook ha annunciato una novità che sarà sicuramente gradita dagli utenti che non possiedono un account sul social network più famoso nel mondo. A partire da oggi, l’applicazione Facebook Messenger per Android potrà essere utilizzata inserendo esclusivamente nome e numero di telefono. Non è più quindi necessario effettuare il login con le credenziali Facebook. Probabilmente questa decisione da parte dell’azienda deriva dalla scarsa diffusione del suo client di instant messaging in un mercato dominato sopratutto da WhatsApp, il servizio che secondo alcune indiscrezioni potrebbe essere acquisito proprio dall’azienda di Menlo Park.

La nuova versione di Facebook Messenger è disponibile sul Google Play Store, mentre la corrispondente versione per iOS arriverà in seguito. Inizialmente, l’applicazione verrà distribuita in pochi paesi (Australia, India, Indonesia, Sud Africa e Venezuela), ma raggiungerà il resto del mondo nelle prossime settimane. L’eliminazione di un passaggio dalla procedura di login dovrebbe attirare un numero maggiore di utenti, in particolare coloro che non hanno o non vogliono utilizzare un account Facebook.

Dopo aver avviato l’applicazione, è possibile inviare messaggi ad un amico, avviare una conversazione di gruppo o condividere le foto, selezionando il nome del contatto o il thread dei messaggi. Facebook Messenger è gratuita e, almeno per il momento, senza banner pubblicitari, principale fonte di guadagno della piattaforma social. L’applicazione si candida quindi a diventare un concorrente diretto di WhatsApp, attuale leader del settore.

Oltre che sottrarre utenti ai rivali, l’obiettivo di Facebook è convincere gli utenti ad abbandonare definitivamente i vecchi SMS che, dopo 20 anni, sono ancora un sistema di comunicazione molto utilizzato. Il servizio offerto dal social network è compatibile anche con i cosiddetti feature phone, prodotti molto diffusi sopratutto nei paesi emergenti. Dopo aver raggiunto il traguardo del miliardo di utenti, i piani di sviluppo futuri di Facebook prevedono un aumento della presenza sul mercato mobile e Facebook Messenger rappresenta solo il primo passo in questa direzione.

Fonte: Facebook • Via: TechCrunch • Notizie su: ,