QR code per la pagina originale

Google Maps per Android, tornano le mappe offline

Ancora un aggiornamento per l'applicazione Google Maps su Android: introdotto un comando per scaricare le mappe offline e il pulsante "Dov'è Latitude?".

,

In molti ieri, notando la sparizione della voce relativa al download delle mappe offline in Google Maps 7.0.0 per Android, si solo lamentati. Il gruppo di Mountain View dimostra oggi di saper ascoltare i feedback ricevuti dagli utenti, rilasciando un ennesimo update per l’applicazione che introduce un nuovo metodo per scaricare porzioni di territorio nella memoria interna di smartphone e tablet.

L’annuncio è arrivato in mattinata dalla pagina ufficiale del servizio sul social network G+. Resta valido il metodo scovato ieri, una sorta di easter egg che permette di effettuare il download dell’area visualizzata sul display semplicemente digitando “OK Maps” nel campo di ricerca. Per capire meglio di cosa si tratta si consiglia la visione del video in streaming a fondo articolo. Ecco invece un estratto dall’intervento di bigG.

Siamo stati felici di sapere quanto avete gradito la nuova interfaccia e le funzionalità inedite introdotte dall’applicazione Google Maps per Android, ma sappiamo anche che ad alcuni di voi manca un modo semplice per accedere alle mappe offline. È per questo che il nostro team di ingegneri ha lavorato sfidando il tempo per aggiungere la scheda “Rendi la mappa di questa area disponibile offline” all’interno del box di ricerca, facile da raggiungere. Se lo desiderate, potete in alternativa scrivere “OK Maps” e funzionerà comunque!

Il nuovo comando per scaricare le mappe offline in Google Maps su Android

Il nuovo comando per scaricare le mappe offline in Google Maps su Android

L’aggiornamento porta con sé anche una seconda novità, ovvero il pulsante “Dov’è Latitude?” nel menu laterale. Basta un tap per ottenere informazioni aggiuntive sul servizio di geolocalizzazione, che verrà sospeso in via definitiva a partire dal 9 agosto. La nuova versione di Google Maps destinata ai dispositivi Android è al momento in fase di distribuzione e potrebbero essere necessarie alcune ore perché possa raggiungere tutti i territori.

Fonte: Google Maps su Google+ • Notizie su: