QR code per la pagina originale

Spotify: la versione 2.0 arriva su Android

L'applicazione ufficiale di Spotify per dispositivi Android si aggiorna alla versione 2.0, ma senza novità eclatanti per quanto riguarda le feature.

,

Dopo aver introdotto nella giornata di ieri alcune interessanti funzionalità inedite nella versione dell’app destinata ad iPhone e iPad, Spotify ha rilasciato nelle ore scorse un aggiornamento anche per l’edizione Android del software, che passa così alla release 2.0. Pur trattandosi di un major update le novità non possono certo essere definite eclatanti o rivoluzionarie per l’utente finale.

La più importante riguarda il fatto che, alla ricezione di una notifica audio (ad esempio quando arriva un messaggio di testo, un like dai social network oppure un’email), la riproduzione della musica non viene interrotta, come invece accadeva in passato. Inoltre, il codice è stato ottimizzato in modo da garantire un avvio più veloce, un passo in avanti particolarmente importante soprattutto per i device che equipaggiano hardware non proprio di ultima generazione. Come sempre accade in questi casi, sebbene il rollout abbia già preso il via tramite la piattaforma Play Store, potrebbero essere necessari alcuni giorni prima di veder l’aggiornamento arrivare su tutti i dispositivi.

Manca ancora purtroppo il supporto a Chromecast, una feature che contribuirebbe a rendere ancora più versatili sia il servizio di streaming che il piccolo dongle HDMI di Google, permettendo l’ascolto dei brani musicali direttamente sul televisore. Touch Preview (illustrata nel filmato dimostrativo qui sopra), resta invece al momento un’esclusiva iOS e sarà introdotta solo più avanti anche sui dispositivi Android e Windows Phone. Per completezza, ecco riportato di seguito il changelog di Spotify 2.0, così come pubblicato sulla pagina dell’applicazione ospitata da Google Play.

  • Novità: le notifiche audio sul tuo smartphone non interromperanno più la musica;
  • miglioramento: avvio più rapido dell’app, anche con connessione Internet lenta.
Galleria di immagini: Spotify, immagini della nuova UI