QR code per la pagina originale

Sophos, presentate le top 10 di virus e hoax

Sophos presenta la top 10 dei virus e la top 10 degli hoax in circolazione. Alcune sorprese, alcune news entry ma soprattutto un podio confermato nel tempo: W32/Gibe-F, W32/Dumaru-A e W32/Mimail-A continuano a fare incetta di vittime.

,

Arriva da Sophos un riassunto dell’attività antivirus dell’ultimo periodo. Con un comunicato ufficiale uno dei simboli della battaglia contro i worm identifica i 10 virus (tra gli 85.357 segnalati da Sophos) più diffusi e parallelamente le 10 “bufale” più in voga.

Da segnalare come il podio della top ten dei virus sia stabile ed i due worm in testa, totalizzanti ben il 36% delle segnalazioni complessive, compaiono entrambi come un messaggio inviato dalla Microsoft. Degno di nota, inoltre, CoreFloo, il primo Trojan ad entrare in una classifica solitamente dominata da worm W32. Sophos sottolinea come un semplice antivirus installato sul desktop ridurrebbe enormemente i rischi dell’utente di fronte ai maggiori worm in circolazione.

Ecco la classifica delle segnalazioni registrate da Sophos:
1 – W32/Gibe-F (22,7%)
2 – W32/Dumaru-A (13,6%)
3 – W32/Mimail-A (12,4%)
4 – W32/Sobig-F (9,0%)
5 – W32/Klez-H (4,4%)
6 – W32/Nachi-A (4,3%)
7 – W32/Blaster-A (2,4%)
8 – CoreFloo-C (2,1%)
9 – W32/Bugbear-B (1,6%)
10 – W32/Rox-A (1%)
Altri (26,5%)

Segue la classifica dei più diffusi Hoax della rete:
1 – Hotmail hoax (34,9%)
2 – Meninas da Playboy (12,1%)
3 – Bonsai kitten (6,2%)
4 – JDBGMGR (5,0%)
5 – Budweiser frogs screensaver (4,4%)
6 – WTC Survivor (2,9%)
7 – Frog in a blender/Fish in a bowl (2,8%)
8 – Bill Gates fortune (2,7%)
9 – A virtual card for you (2,6%)
10 – Welcome to the Matrix (0,7%)
Altri 25,7%

La classifica dei falsi allarmi è dunque sempre dominata dalla mail che invita a controllare l’account di Hotmail con una lunga spiegazione seriosa a cui hanno creduto un terzo delle vittime di hoax vari.