QR code per la pagina originale

Netscape 8: 3 gravi falle e falsa partenza

Netscape 8 prometteva sicurezza ed affidabilità, ma a distanza di 24 ore dal rilascio si trova con 3 vulnerabilità al passivo, 1 update all'attivo ed aspre critiche che giungono dal mondo Mozilla. AOL si prepara così al lancio di AOL Browser basato su IE

,

Per Netscape in molti hanno ipotizzato (quasi auspicato) un rilancio che nella versione 8 dello storico browser sembrava volersi concretizzare. A poche ore dal taglio dei nastri, però, già emerge la notizia della scoperta di ben tre vulnerabilità: falsa partenza e a 24 ore di distanza si riparte da capo.

Netscape 8 è basato su codice Firefox, ma è su questo punto di forza che si insinua il problema: Netscape 8, infatti, è stato progettato su Firefox 1.0.3, rivelatosi vulnerabile e già prontamente aggiornato. Netscape 8, dunque, ha ereditato da Firefox tre gravi falle vanificando così quei presupposti di sicurezza promessi e sbandierati in riferimento alla nuova release. Aspramente critico è il commento alla vicenda messo sul suo blog “Inside Firefox” dal noto Ben Goodger: al giudizio negativo espresso in riferimento ai browser derivati da Firefox, Goodger aggiunge un “proof-of-concept” che chiarisce i pericoli derivanti dall’uso di Netscape.

Secondo il portavoce AOL Andrew Weinstein (AOL è il gruppo che controlla attualmente lo sviluppo di Netscape), il problema è sorto in seguito ad una informativa sbagliata secondo la quale le vulnerabilità di Firefox non avrebbero dovuto interessare il derivato Netscape. Il nuovo Netscape 8.0.1 è dunque stato rilasciato entro poche ore ed ha assimilato le patch correttive che hanno evoluto Firefox dalla versione 1.0.3 alla 1.0.4. Ne nasce, conseguentemente, un diverbio nel quale i gruppi AOL e Mozilla si accusano a vicenda lasciando trasparire una certa difficoltà nei rapporti.

Intanto AOL si prepara ad un altro browser derivato che prenderà il nome di “AOL Browser” e sarà basato questa volta su Internet Explorer.