QR code per la pagina originale

Ericsson al 5G Italy: Industria 4.0 e 5G

Ericsson ha partecipato al 5G Italy a Roma proponendo un approfondimento su tematiche come 5G e Industria 4.0.

,

Durante l’evento 5G Italy – The Global Meeting in Rome, Claudio Diotallevi, Director, Transport & Logistics di Ericsson è intervenuto all’interno del panel “Industria 4.0: Investimenti e Lavori del Futuro” con un approfondimento su 5G e Industria 4.0. Più nello specifico, il dirigente di Ericsson ha evidenziato come il 5G rappresenti una grande opportunità non solo per i consumatori ma anche per le industrie. La cosiddetta “Industria 4.0” rappresenterà uno dei più importanti campi di applicazione del 5G.

Sarà infatti possibile introdurre maggiore efficienza e flessibilità nel settore manifatturiero, traendo vantaggio dalla bassa latenza e consentendo così a migliaia di dispositivi e macchine di comunicare in tempo reale. In aggiunta, sempre all’interno del panel, si è affrontato anche il tema del recente accordo tra Ericsson, OSRAM e Deutsche Telekom. Ericsson fornirà un sistema di rete interno per lo stabilimento di OSRAM a Schwabmünchen. La rete fornita da Ericsson consentirà a OSRAM e Deutsche Telekom di testare il prototipo di una soluzione robotica mobile. Si tratta di veicoli a guida autonoma che, grazie alla tecnologia 5G fornita da Ericsson, verranno utilizzati per trasportare merci all’interno del sito OSRAM.

Claudio Diotallevi, Director, Transport & Logistics di Ericsson ha dichiarato:

L’introduzione del 5G rappresenta un’opportunità cruciale per i settori industriali che entrano oggi in una fase di profonda trasformazione, come ad esempio l’automotive. Le tecnologie industriali quali Cyber-Physical production systems, Augmented Reality e Connected Logistics Chains sono solo alcuni degli strumenti che saranno fortemente potenziati dalle nuove reti 5G, che diventano quindi un elemento essenziale per la digitalizzazione dei processi industriali.

La conferenza 5G Italy ha lo scopo di riunire i principali attori interessati a questa infrastruttura, di esporre le sue funzionalità e applicazioni, di presentare lo stato delle sperimentazioni 5G in Italia e di discutere di problematiche aperte e sviluppi futuri. Il 5G, infatti, rivoluzionerà diversi ambiti modificandone pesantemente le dinamiche. Settori come agricoltura, commercio, difesa, energia, finanza, industria, media, pubblica amministrazione, salute, sicurezza, trasporti e turismo non potranno che beneficiare di questa importante rivoluzione.