QR code per la pagina originale

Microsoft prepara 17 patch per 64 vulnerabilità

Microsoft preannuncia l'arrivo di 17 patch a risoluzione di 64 vulnerabilità in Windows, Office, Internet Explorer, Visual Studio e Office Web Apps.

,

Aprile sarà un mese caldissimo per la sicurezza Microsoft. Il prossimo aggiornamento mensile previsto per i prossimi giorni, infatti, sarà costituito di ben 17 patch a risoluzione di 64 vulnerabilità. Il mese scorso i bollettini rilasciati erano stati soltanto tre.

Dei 17 bollettini in rilascio ben 9 sono giudicati dal gruppo a livello “critico”, mentre 8 sono considerati “importanti” (nella maggior parte dei casi la gravità del problema è relativa alla possibilità di eseguire codice sul sistema ). Coinvolti nell’aggiornamento tanto il sistema operativo Windows (13) quanto la suite Office (4), mentre due ulteriori patch sono destinate l’una a Microsoft Office Web Apps e l’altra a Microsoft Visual Studio. Microsoft conferma inoltre che l’aggiornamento risolverà anche la falla del MHTML scoperta in gennaio e rimasta fino ad oggi senza soluzione pur in presenza di exploit pubblico di potenziale pericolo.

Il patch day di aprile prevede inoltre aggiornamenti per Internet Explorer nelle versioni 6, 7 ed 8. Immune ad ogni problema Internet Explorer 9, dunque, per il quale rimane però aperta la questione sollevata da Vupen nelle ultime ore e relativa a tutte le versioni del browser, nessuna esclusa.

Gli aggiornamenti saranno rilasciati martedì 12 aprile (il tardo pomeriggio in Italia) e l’installazione sarà possibile tramite semplice verifica con Microsoft Update. L’installazione delle patch previste richiede nella maggior parte dei casi il riavvio del sistema.