QR code per la pagina originale

Xbox SmartGlass: l’abbiamo provato

Abbiamo provato Xbox SmartGlass, l'applicazione che consente di controllare la Xbox tramite il proprio smartphone.

,

Da poche ore è possibile scaricare dal marketplace per applicazioni Windows Phone la nuova applicazione Xbox SmartGlass. Microsoft descrive così la novità:

Xbox SmartGlass mette in comunicazione il tuo Windows Phone con la tua console Xbox 360 per offrirti ricche esperienze interattive e contenuti unici relativi a ciò che stai guardando o riproducendo, proprio sul dispositivo che hai in mano. Interagisci con i tuoi programmi tv, film, brani musicali, sport e giochi preferiti e porta il telecomando a un livello del tutto nuovo.

La nostra prova è stata effettuata su Xbox 360 di prima generazione e Nokia Lumia 710. L’applicazione è disponibile a titolo gratuito e può essere scaricata fin da subito in versione 1.3.0.0 (3MB); sarò disponibile a breve anche per iOS ed Android.

La prova

A seguito dell’installazione, l’icona non sarà caricata nell’elenco delle applicazioni tradizionale, ma sarà conservata sotto l’hub Xbox al fianco degli altri giochi scaricati. Per poter eseguire l’applicazione è necessario anzitutto effettuare il collegamento tra lo smartphone e la console: è sufficiente avere una Xbox accesa e connessa al profilo Xbox Live ed al contempo cliccare sull’apposito pulsante di connessione che l’applicazione presenta fin dalla sua prima schermata.

Una volta eseguita la connessione, è possibile andare sulla dashboard e portare l’app in modalità “telecomando”: lo schermo si oscurerà completamente presentando i pulsanti B (rosso), X (blu) e Y (giallo) in tre angoli dello schermo; la parte centrale diventa invece di fatto il trackpad con cui controllare l’interfaccia della console sia mediante spostamento del cursore (tramite trascinamento del dito sullo schermo), sia mediante selezione degli elementi (un semplice tap nella parte centrale del display dello smartphone, a cui farà seguito una piccola vibrazione a conferma del click).

Xbox SmartGlass consente un’esperienza fluida, benché serva qualche minuto di allenamento prima di comprendere al meglio come scorrere tra le varie schermate e tra i vari elementi della schermata. Il controllo dello schermo ha di per sé qualcosa di sorprendente, estendendo già a sensazione istintiva i margini di potenzilae che la Xbox trasmette. Come da indicazioni Microsoft, l’applicazione consente di:

  • esplorare la console Xbox 360 toccando e scorrendo con le dita
  • utilizzare la tastiera del telefono per digitare testi sulla console Xbox 360
  • esplorare il Web sulla console Xbox 360, utilizzando la tastiera e le funzioni di zoom
  • riprodurre, sospendere, far avanzare, riavvolgere e interrompere video e brani musicali sulla console
  • eseguire ricerche nel catalogo completo Xbox di musica, video e giochi

Per poter accedere al servizio SmartGlass è necessario possedere un abbonamento Xbox (gratuito). Alcune funzioni, quali Internet Explorer, sono accessibili solo per coloro i quali sono in possesso di abbonamento Gold (a pagamento).

Il controllo dell’interfaccia tramite il controller tradizionale appare più rapido, ma al tempo stesso più limitato. Lo smartphone introduce una tastiera ed apre al controllo di un maggior numero di funzioni. SmartGlass, insomma, è qualcosa di più, qualcosa che non sostituisce il controller, ma che offre un complemento. Sarà di sicura utilità per chi non vorrà considerare la Xbox come una semplice console, e vorrà adottarla come vero e proprio media center casalingo. Cosa in cui Microsoft spera per poter estendere ulteriormente la porta dei proprio Xbox Music ed Xbox Video.

Notizie su: