QR code per la pagina originale

Android 5.1 Lollipop: primo rumor sulle novità

È comparso il presunto changelog di Android 5.1 Lollipop, aggiornamento che con tutta probabilità Google rilascerà nei prossimi mesi per la linea Nexus.

,

Il passaggio ad Android 5.0 Lollipop ha rappresentato l’evoluzione più importante del sistema operativo fin dai tempi di Ice Cream Sandwich, come dimostrano il completo restyling dell’interfaccia e le novità introdotte da Google per quanto riguarda gestione della batteria, notifiche e altri aspetti della piattaforma. Il gruppo di Mountain View è però a conoscenza dei problemi insorti in seguito al rilascio del major update e sembra essere già al lavoro per risolverli.

La distribuzione di Android 5.1 Lollipop potrebbe non essere poi così lontana nel tempo. La redazione del sito AndroidPIT ha pubblicato poco fa quello che potrebbe essere (utilizzare il condizionale è d’obbligo) il changelog dell’aggiornamento, indicando anche una data per il rilascio: febbraio 2015. Le novità citate sono molte e riguardano sia le prestazioni che la correzione di bug noti come quello che ha inspiegabilmente fatto sparire la modalità silenziosa con il passaggio alla release 5.0.

Una nostra fonte ci ha informati che Android 5.1 sarà lanciato entro la fine del febbraio 2015 e, da una seconda fonte completamente diversa, abbiamo ricevuto privatamente informazioni riguardanti l’update. Si tratta di un aggiornamento importante con molte nuove funzionalità interessanti.

Ecco dunque quelle che potrebbero essere le novità introdotte da Google in Android 5.1 Lollipop secondo le fonti citate. Prima di lasciare all’elenco si ricorda che il rumor non è stato in alcun modo confermato (o smentito) dal gruppo di Mountain View.

  • Modalità silenziosa reintrodotta dopo la scomparsa in Android 5.0;
  • miglioramenti generali alla stabilità del sistema;
  • gestione della RAM migliorata;
  • correzioni per la chiusura improvvisa delle applicazioni;
  • gestione della batteria migliorata;
  • corretto il consumo eccessivo della connessione WiFi;
  • corretti i problemi relativi alle connessioni wireless;
  • risolti i problemi con la funzionalità “Ok Google”;
  • risolti i problemi con le notifiche;
  • corretti i problemi al comparso sonoro di alcuni dispositivi;
  • altri miglioramenti e cambiamenti;
  • cambiamenti alla palette dei colori del Material Design (in seguito a lamentele degli utenti).