QR code per la pagina originale

OnePlus 5T e OnePlus 5, quali differenze?

Ecco le differenze tra OnePlus 5T e OnePlus 5, i due top di gamma del produttore cinese con processore Snapdragon 835, 6/8 di RAM e 64/128 GB di storage.

,

Il produttore cinese ha annunciato ieri il nuovo OnePlus 5T, evoluzione del precedente OnePlus 5 presentato a giugno. Dato che il prezzo è rimasto invariato, la scelta tra i due modelli dipende unicamente da fattori estetici e da alcune novità hardware. Ma considerato che il OnePlus 5 è ormai difficile da trovare (sul sito ufficiale è “out of stock”), gli utenti hanno in pratica una sola opzione. Vediamo quindi le principali differenze tra i due smartphone.

Il OnePlus 5T misura 156,1x75x7,3 millimetri, mentre le dimensioni del OnePlus 5 sono 154,2×74,1×7,25 millimetri. Il nuovo modello è dunque leggermente più stretto e più alto. Ciò perché il produttore cinese ha scelto uno schermo Optic AMOLED da 6,01 pollici con risoluzione full HD+ (2160×1080 pixel) e rapporto di aspetto 18:9. La funzionalità Sunlight Display, assente nel OnePlus 5, modifica automaticamente alcuni parametri come luminosità e contrasto per una migliore visualizzazione sotto la luce solare. Il modello precedente ha invece uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione full HD (1920×1080 pixel) e rapporto di aspetto 16:9.

OnePlus 5T - OnePlus 5

L’elevato screen-to-body ratio (80,5%) è stato ottenuto riducendo lo spessore delle cornici e spostando sul retro il lettore di impronte digitali. Tutte le altre specifiche sono rimaste invariate: telaio in alluminio anodizzato, processore Snapdragon 835, 6/8 GB di RAM LPDDR4X, 64/128 GB di memoria flash UFS 2.1, connettività WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS, NFC e LTE Cat. 12/13 (600/150 Mbps), porta USB Type-C, jack audio da 3,5 millimetri e batteria da 3.300 mAh con supporto per la ricarica rapida Dash Charge.

Il OnePlus 5 integra una doppia fotocamera posteriore con sensori da 16 e 20 megapixel, abbinati rispettivamente ad un obiettivo grandangolare (apertura f/1.7) e ad un teleobiettivo (apertura f/2.6) con zoom 2x. Nel OnePlus 5T è stato eliminato il teleobiettivo e sostituito con un secondo obiettivo grandangolare (apertura f/1.7). Nonostante ciò è possibile ancora applicare l’effetto bokeh e usare la modalità Ritratto. Grazie alla Intelligent Pixel Technology, che fonde quattro pixel in uno quando l’illuminazione è inferiore a 10 lux, si ottengono immagini nitide anche in presenza di poca luce.

La fotocamera frontale è la stessa: sensore da 16 megapixel e obiettivo con apertura f/2.0. OnePlus ha tuttavia aggiunto la funzionalità Face Unlock per lo sblocco dello smartphone mediante riconoscimento facciale. Il OnePlus 5T sarà in vendita dal 21 novembre. Questi i prezzi: 499,00 euro (6GB+64GB) e 559,00 euro (8GB+128GB).