QR code per la pagina originale

Rhapsody 4.0, il terzo polo della musica online

,

Il 15 Ottobre il nuovo Rhapsody vedrà il taglio della corda e la nascita di un ‘terzo polo’ nell’ambito della musica digitale. Da una parte c’è Apple, con i suoi iPod ed iTunes; dall’altra c’è Microsoft, con la sua offerta incentrata sul brand Zune; infine c’è Rhapsody DNA, nato da un progetto comune di RealNetworks, SanDisk e Best Buy.

Il nome Best Buy è quello più scomodo per i due poli concorrenti: la catena è infatti una delle più importanti nella distribuzione degli iPod e nel contempo è una di quelle su cui Microsoft contava per diffondere Zune. Ora gli scaffali Best Buy saranno invece costellati di SanDisk Sansa dai 2 agli 8Gb con prezzi variabili dai 140 ai 250 dollari. Il DRM adottato è l’Helix di titolarità RealNetworks (abbandonato dunque il PlayForSure Microsoft).

I prezzi dei brani musicali sono del tutto simili all’offerta Zune: 0.99 dollari per l’acquisto singolo (prezzi parificato allo standard imposto da Apple) e 14.99 per l’abbonamento mensile. L’accordo tra RealNetworks e BestBuy permetterà ai primi acquirenti di accedere ad una offerta speciale pari a 2 mesi di abbonamento gratuito al servizio.