QR code per la pagina originale

GTA4 è finalmente in distribuzione

Dopo mesi di attesa, Grand Theft Auto IV ha compiuto il proprio debutto internazionale. Il nuovo episodio della saga ha ricevuto critiche estremamente positive e potrebbe originare un volume di vendite di 400 milioni di dollari entro una settimana

,

Interminabili file di appassionati si sono formate all’esterno dei negozi di videogiochi per l’attesa uscita di Grand Theft Auto IV (GTA4), il quarto capitolo della saga distribuita da Take-Two Interactive Software. Il videogame icona del politicamente scorretto giunge a sette anni di distanza da GTA III per la gioia dei fan del genere, desiderosi di confrontarsi nuovamente con la malavita, rigorosamente in formato digitale, immaginata dai creatori del gioco. Stando alle prime proiezioni, l’atteso evento potrebbe presto configurarsi come il più importante appuntamento dell’anno per gli appassionati di videogiochi: gli incassi nel corso della prima settimana di vendita potrebbero, infatti, superare i 400 milioni di dollari.

Protagonista della nuova avventura da poco nei negozi è Niko Bellic, un giovane serbo giunto a Liberty City a caccia del “sogno americano” su indicazione di un suo lontano cugino, che lo convince presto a lavorare per la sua piccola compagnia di taxi. I debiti del cugino portano Niko a confrontarsi con la malavita locale e a imparare cosa significhi la vita di strada a Liberty City. Ma il protagonista non ha deciso di raggiungere la città solamente per aiutare il suo lontano parente, ma anche per regolare un torto subito tempo prima durante il suo servizio militare. Sulla base di questo soggetto, la storia si snoda in numerosi capitoli fino a due finali alternativi con particolari missioni distinte per giungere alla soluzione del gioco.

Prevista per lo scorso ottobre, l’uscita del videogame è stata rimandata per molti mesi, consentendo numerose migliorie e la correzione di alcuni bug. Il nuovo capitolo della saga di GTA ha letteralmente entusiasmato la critica e potrebbe diventare presto uno dei giochi con migliore valutazione degli ultimi tempi, oltre a essere un prevedibile blockbuster. Stando alle statistiche fornite da Metacritic, un aggregatore delle principali recensioni per videogame, la versione per Xbox 360 di GTA ha ottenuto una votazione di 99 punti su 100, mentre l’edizione per PlayStation3 ha ottenuto il punteggio record di 100/100.

Per la maggior parte dei critici, la nuova edizione di GTA si distingue dalle precedenti per una trama molto più curata e verosimile, che contribuisce particolarmente alla giocabilità e alla linearità del videogioco. In molti passaggi, le atmosfere cupe e gli intrighi con tradimenti e vendette da servire su un piatto gelido ricordano le ambientazioni de “Il Padrino”, la famosa saga cinematografica diretta da Francis Ford Coppola.

Il positivo lancio di Grand Theft Auto IV potrà aiutare la casa di distribuzione Take-Two Interactive Software impegnata a contrastare l’offerta della concorrente Electronic Arts, interessata all’acquisto della società per circa due miliardi di dollari. L’offerta avanzata da EA è stata recentemente rifiutata dal consiglio di amministrazione di Take-Two, che ha considerato la proposta inadeguata al valore societario complessivo.