QR code per la pagina originale

Windows 10, nuovi update cumulativi da Microsoft

Microsoft ha rilasciato una serie di aggiornamenti cumulativi per Windows 10 che vanno a risolvere diversi bug e problemi di sicurezza.

,

Microsoft ha rilasciato una serie di nuovi update cumulativi per Windows 10 in occasione del Patch Tuesday del mese di aprile 2018. Trattasi di aggiornamenti volti a risolvere problemi di sicurezza ed a correggere eventuali bug rilevanti. Nessuna nuova funzionalità è stata introdotta. Le vere novità arriveranno con Spring Creators Update, il prossimo grande step del sistema operativo che arriverà nel corso del mese di aprile in una data al momento non ancora specificata.

Gli utenti che dispongono di un PC con Windows 10 Fall Creators Update possono scaricare il pacchetto KB4093112 che contiene una lunga lista di correttivi che riguardano anche la risoluzione delle problematiche legate a Spectre (solo per processori AMD). Chi utilizza computer con Windows 10 Creators Update potrà scaricare ed installare il pacchetto KB4093107 che contiene anche in questo caso diverse correzioni di problemi. Per chi utilizza ancora il vecchio Windows 10 Anniversary Update, Microsoft ha rilasciato il pacchetto KB4093119 contenente una discreta lista di bug fix e di correzioni lato sicurezza. I PC che utilizzano November Update potranno scaricare ed installare il pacchetto KB4093109.

Windows 10, nuovi update cumulativi da Microsoft

Windows 10, nuovi update cumulativi da Microsoft

Infine, i PC che ancora utilizzano la primissima versione di Windows 10 potranno scaricare il pacchetto KB4093111 che va a risolvere una nutrita serie di problematiche. I completi change log sono disponibili all’interno del sito di supporto della casa di Redmond.

Gli aggiornamenti sono già tutti disponibili attraverso il canonico strumento di Windows Update. Al termine dell’installazione sarà richiesto di riavviare il PC per rendere effettive le modifiche.

Vista la natura di questi update, il suggerimento è quello di installarli il prima possibile. Infine, si evidenzia che la versione RTM di Windows 10 Spring Creators Update ha ricevuto anche lei un piccolo aggiornamento cumulativo, segno che Microsoft sta ancora risolvendo gli ultimi bug prima di iniziare il rollout ufficiale.

Fonte: Neowin • Immagine: Simon via Pixabay