QR code per la pagina originale

Fortnite per Android, nuovi smartphone supportati

La variante mobile di Fortnite per Android si è aggiornata oggi alla versione 5.40 aprendo a diversi nuovi smartphone di varie marche. 

,

La variante mobile di Fortnite per Android (ancora in beta), rilasciata a metà agosto, si è aggiornata oggi alla versione 5.40 aprendo a diversi nuovi smartphone di varie marche.

Con l’ultimo update dell’applicazione del fenomeno videoludico del momento saranno infatti diversi i nuovi dispositivi Android supportati, tra cui gli HTC 10, U Ultra, U11, U11 Plus e U12 Plus, i Motorola Moto Z, Moto Z Droid e Moto Z2 Force e i Sony Xperia XZ, Xperia XZs, Xperia XZ1 e Xperia XZ2. Oltre a quelli sopra elencati è probabile che la versione mobile di Fortnite supporterà anche altri smartphone di marca HTC, Motorola e Sony.

Non solo nuovi smartphone, ma anche diverse migliorie e, in generale, il software è stato reso più stabile. Da segnalare l’ottimizzazione dei device Android equipaggiati con GPU Adreno visto che molti utenti lamentavano cali di prestazioni causati da una non corretta gestione della memoria. Importante anche l’aggiunta della chat vocale, una feature molto attesa dai giocatori che preferiscono giocare a Fortnite in compagnia dei loro amici e quindi comunicare con loro a voce. Altri fix minori: implementato un nuovo mixer audio che risolve problemi di qualità del suono, la barra della salute può essere spostata, nuovi suggerimenti sull’interfaccia utente.

Come per la versione classica su PC, PlayStation 4 e  Xbox One, Fortnite su mobile (sia Android che iOS) si è rivelato un vero e proprio fenomeno: in poco tempo i download sono arrivati ad oltre 100 milioni. Ricordiamo agli utenti di dispositivi Android che l’app di Fortnite non è presente su Google Play Store ma per poterci giocare è necessario chiedere l’invito e scaricare il file APK direttamente dal sito ufficiale di Epic Games. Diverso invece per la versione iOS, disponibile su App Store.

Tutto il changelog è disponibile sulla pagina ufficiale di Fortnite.

Fonte: Epic Games • Immagine: Flickr