QR code per la pagina originale

Google Chrome ti aiuta a evitare il phishing

La nuova versione di Google Chrome permette agli utenti di proteggere meglio le proprie password per evitare le truffe in rete.

,

Google Chrome si prepara ad accogliere nuove funzioni che consentano all’utente di navigare con ancora più sicurezza. Anzitutto, offrirà una protezione in tempo reale dal phishing sul web: per essere più precisi, il browser avviserà l’utente quando starà per accedere a un sito che tenta di rubare le sue informazioni. In realtà si tratta di una funzione in parte già esistente, ma la società afferma che adesso ha il 30% in più di probabilità di avvisare le persone di una potenziale minaccia in agguato.

Inoltre, Google Chrome dirà all’utente anche quando pensa che sta per inserire la password del proprio account Google in un sito sospetto di phishing. In precedenza, era possibile sfruttare questa possibilità solo se la funzione di sincronizzazione di Chrome fosse abilitata. Ora funzionerà in ogni caso. Inoltre, Google afferma che sarà compatibile con tutte le password memorizzate nel password manager integrato di Chrome. Come se le precauzioni non bastassero, Google Chrome per desktop marcherà come “Non sicuro” i siti web che ancora adottano lo standard TLS 1.0 o 1.1. Sempre nella versione per PC, è stata introdotta una nuova funzionalità per ottimizzare la gestione delle risorse hardware correlata a ogni tab aperto.

E ancora, Google ha ottimizzato l’interfaccia del browser proprietario affinché sia più facile vedere se si stanno salvando le proprie credenziali su un computer condiviso. È tutta una mossa per difendere gli utenti da eventuali truffe online, purtroppo sempre più diffuse in rete.

Nel frattempo, il gigante della tecnologia ha introdotto una nuova funzione per Maps, che consente agli utenti di visualizzare le strade più illuminate durante un tragitto notturno. Un’opzione molto utile specie a coloro che devono percorrere tratti a piedi nelle ore più buie.