QR code per la pagina originale

Xbox Series X, trapela l’uscita ma viene smentita

La data d'uscita di Xbox Series X trapela sul sito ufficiale, ma Microsoft smentisce immediatamente la notizia.

,

Xbox Series X era prevista per il 26 novembre 2020, forse. Sebbene Microsoft avesse confermato che la sua console di nuova generazione avrebbe debuttato durante le festività natalizie del 2020, nelle scorse ore è trapelata in rete, sul sito ufficiale, una nuova finestra di rilascio: Thanksgiving 2020.

Il Ringraziamento è l’ultimo giovedì di novembre, il giorno che apre le porte alle festività. Debuttare in tale data avrebbe permesso a Xbox Series X di sfruttare la scia del Black Friday oltre che essere sulla “letterina per Babbo Natale” di molti giocatori. A quanto pare, però, la console non uscirà il 26 novembre prossimo nonostante il leak. Poco dopo, Microsoft ha sostituito nuovamente “Thanksgiving 2020” con “Holiday 2020”, tornando sui suoi passi. Ci ha pensato il capo di Xbox, Major Nelson, a chiarire la questione attraverso il proprio profilo Twitter.

A ogni modo, a meno che il sito di Microsoft non sia stato manomesso da qualche hacker esperto, la data Thanksgiving 2020 doveva essere lì per un motivo. È probabile che la società avesse inizialmente intenzione di distribuire la piattaforma il 26 novembre e poi abbia cambiato i suoi piani; oppure, può darsi che l’azienda stia mentendo e che davvero Xbox Series X debutterà a fine novembre. Di recente, Microsoft ha ufficialmente svelato le specifiche tecniche e le componenti interne della console next-gen, così come il controller ufficiale, dotato di una tecnologia per minimizzare la latenza durante le sessioni di gioco. Sarà interessante scoprire la data d’uscita della piattaforma e l’impatto che avrà sul mercato una volta distribuita anche PlayStation 5, con cui si dividerà il pubblico.

Video:Xbox Adaptive Controller: packaging accessibile