QR code per la pagina originale

HP taglia i prezzi del TouchPad

HP ha ridotto di 300 euro il prezzo del TouchPad. Le scorte negli USA sono rapidamente esaurite, nessuna novità invece per l'Europa.

,

Il progetto TouchPad è ormai dichiaratamente fallito, come annunciato anche dalla stessa Hewlett-Packard, con il futuro di webOS ancora piuttosto incerto. Per dire addio al primo tentativo di tuffarsi nel mondo dei tablet HP ha nelle ultime ore avviato una politica di riduzione dei prezzi del dispositivo atta a consumare tutte le scorte a disposizione dei rivenditori, facilitando dunque la transizione verso un nuovo progetto.

A partire dalla serata di ieri, infatti, numerosi store online hanno messo a disposizione dei propri clienti sconti senza precedenti: il modello da 16 GB di storage è sceso infatti a 99 dollari per unità, mentre quello da 32 GB è sceso a 149 dollari. In entrambi i casi, dunque, HP ha tagliato di 300 euro il prezzo di listino del tablet, già di per sé scontato rispetto a quello con cui è giunto sul mercato per facilitarne la vendita nel corso dei mesi precedenti alla decisione della società di accantonare definitivamente il dispositivo.

Tale riduzione dei prezzi ha avuto poi luogo esclusivamente sul territorio statunitense, ove in poche ore tutte le unità a disposizione dei diversi rivenditori sono andate esaurite grazie alla rapida diffusione della notizia attraverso i vari canali di comunicazione online. Nessuna novità è giunta invece riguardo un’eventuale ripetizione di tale offerta da parte di HP in Europa, ove il TouchPad continua ad essere commercializzato al prezzo di 499 euro nella versione con memoria interna da 32 GB.

Il crollo del prezzo del dispositivo ha quindi avuto l’effetto desiderato: le scorte dei magazzini sono state esaurite in breve tempo ed HP sta quindi rapidamente smaltendo tutte le unità non ancora vendute, così da poter tagliare definitivamente ogni connessione con il TouchPad. La possibilità di portare a casa un tablet ad un prezzo così basso ha poi stuzzicato l’interesse di numerosi utenti al punto tale che diversi gruppi online hanno annunciato l’intenzione di realizzare un porting di Android dedicato proprio al TouchPad di HP, ottenendo di fatto una tavoletta piuttosto economica basata sull’OS di Google.

Fonte: PreCentral • Via: PCWorld • Notizie su: