QR code per la pagina originale

iPhone 5, Deutsche Telekom avvia le prenotazioni

L'iPhone 5 è ancora una entità sconosciuta, ma in Germania il carrier Deutsche Telekom ha già dato il via alle prenotazioni.

,

L‘iPhone 5 è un telefono al momento ancora virtuale, del quale non si conosce alcun dettaglio ufficiale. Ciò nonostante le prime code per l’acquisto sono già iniziate, pur se anche in questo caso virtuali: Deutsche Telekom ha infatti dato il via ai pre-ordini, consentendo così a chi è interessato di iniziare a mettere le mani avanti per accaparrarsi per primo il prossimo device della casa di Cupertino.

Sarà il primo iPhone dell’era post-Jobs, ma le abitudini rimangono le stesse: mesi di attesa, ondate di rumor, l’accavallarsi delle ipotesi. L’iPhone 5 è ormai prossimo all’arrivo sul mercato (ma anche sui tempi non v’è alcuna certezza) e la conferma giunge dal fatto che in Germania le prenotazioni potranno prendere il via dal comparto mobile dell’incumbent nazionale: Deutsche Telekom, senza promuovere troppo l’iniziativa, consente ai clienti interessati la prenotazione formale del telefono, offrendo così il diritto di mettere le mani sullo smartphone in anticipo rispetto alle masse.

Ed in questo caso la parola “anticipo” significa una sorta di piccola esclusiva. La logica, infatti, è quella del chi tardi arriva male alloggia: gli utenti prenotati potranno avere il proprio device appena disponibile, mentre gli altri potranno accedervi soltanto fino ad esaurimento scorte. Siccome il passato insegna che la disponibilità dei nuovi device è nelle prime fasi sempre scarsa, chi non prenota il dispositivo potrebbe in seguito dover aspettare qualche settimana prima di poter concludere l’acquisto.

Dell’iPhone 5 si è saputo molto grazie alle notizie trapelate, ma di ufficiale non v’è nulla: il telefono è ad oggi una entità del tutto intangibile, del quale non sono noti né il design, né il prezzo, né le caratteristiche. Il fascino della mela e lo storico dell’epopea iPhone sono però sufficienti: vari utenti potrebbero iniziare ora la propria fila iscrivendo il proprio nome nella lista degli interessati, avendo così diritto al ticket che aprirà in seguito all’acquisto in anteprima. Le prenotazioni non possono però essere concluse online: gli utenti debbono recarsi presso i negozi sul territorio e chiedere il proprio diritto al fatidico ticket.

Fonte: Bloomberg • Immagine: This is my next • Notizie su: