QR code per la pagina originale

Social network sì, ma non a tutte le ore

Una ricerca condotta da Bitly mostra come pubblicare su un social network ad un'ora piuttosto che ad un'altra abbia molta influenza sui click.

,

C’è modo e modo di pubblicare sui social network, soprattutto qualora si cerchi di ottenere il massimo risultato possibile: a portare avanti tale tesi è il team di Bitly, celebre servizio per l’abbreviazione di URL per la condivisione degli stessi sulle principali reti sociali del Web. Mediante un’analisi dei dati a propria disposizione, infatti, gli addetti ai lavori hanno realizzato una serie di grafici che mettono chiaramente in mostra come ogni giorno possa essere suddiviso in fasce orarie caratterizzate ciascuna da una differente affluenza, motivo per cui è possibile determinare quando e dove pubblicare uno specifico contenuto per ottenere il massimo risultato.

Per condividere un link su Twitter, ad esempio, è emerso che la fascia migliore è quella tra le 13 e le 15 EST (ovvero tra le 18 e le 20 GMT, orario di Greenwich), mentre per quanto concerne Facebook è possibile usufruire di un’ora in più per sfruttare al meglio il maggior flusso di utenti sulle pagine del social network di Zuckerberg. Chi invece è solito pubblicare news mediante Tumblr dovrà attendere le 16 EST (21 GMT) per ottenere risultati migliori in termini di click e visualizzazioni.

Il tutto, chiaramente, non rappresenta un risultato assoluto, poiché l’orario è sempre legato a doppio filo al giorno della settimana in cui si intende pubblicare: l’attività principale è infatti concentrata tra il lunedì ed il giovedì, mentre a partire dal venerdì inizia un inesorabile declino che porta ai minimi di affluenza che caratterizzano il fine settimana. Ma, come spesso accade, tale discorso va modificato a seconda del social network di riferimento, come dimostra il fatto che invece il venerdì pomeriggio sia il periodo di maggiore attività su Tumblr.

Tornando ai celeberrimi Facebook e Twitter, invece, il team di Bitly ha evidenziato come la finestra di maggiore attività vada dalle 9 alle 15 (sempre orario EST), benché le probabilità di ottenere un numero maggiore di click aumenti man mano che ci si avvicina al termine di tale intervallo. Per pubblicare sui social network, insomma, c’è modo e modo: scegliere un orario piuttosto che un altro può in certi casi rappresentare la differenza tra il successo e l’oblio, motivo per cui la ricerca condotta da Bitly rappresenta un elemento di sicuro interesse da tenere in considerazione per promuovere la propria attività mediante la sfera sociale del Web.

Fonte: Search Engine Watch • Immagine: Hans Poldoja • Notizie su: