QR code per la pagina originale

Gigabyte X11, il laptop più leggero del mondo

Gigabyte ha presentato X11, ultrabook che vuole battere il MacBook Air sia dal punto di vista delle prestazioni che del peso.

,

Dopo anni trascorsi all’insegna di una corsa alle prestazioni, da diverso tempo l’attenzione dei produttori si è spostata su parametri quali le dimensioni ed il peso dei propri portatili. L’ennesima dimostrazione giunge dal Computex Taipei, ove Gigabyte ha presentato il modello X11: trattasi di un laptop che ha l’obiettivo di presentarsi come il più leggero al mondo, sfidando da vicino uno dei pionieri del settore quale il MacBook Air di Apple. Rispetto a quest’ultimo, secondo la casa taiwanese, l’X11 riesce ad offrire un peso sensibilmente inferiore.

Con i suoi 975 grammi, infatti, tale prodotto riesce ad essere più leggero dell’Air da 11 pollici. Queste sono anche le dimensioni del display del nuovo portatile targato Gigabyte, il cui case risulta essere realizzato in fibra di carbonio, con una finitura lucida che ne caratterizza il design. Dal punto di vista delle specifiche interne, invece, l’X11 offre la possibilità di scegliere tra due CPU: gli utenti potranno infatti decidere se acquistare il modello con un Core i5 da 1.7 GHz oppure un Core i7 da 1.9 GHz, entrambi appartenenti alla famiglia Ivy Bridge.

La dotazione hardware di tale prodotto include inoltre 4 GB di memoria RAM, un dispositivo SSD da 128 GB per l’archiviazione dati, connettività USB 3.0, Wi-Fi 802.11 b/g/n e Bluetooth 4.0, ed un ingresso per schede di memoria microSD. La scheda video di default è una Intel HD Graphics 4000, la quale consente di raggiungere una risoluzione per lo schermo pari a 1366×768, con la possibilità di collegare quello che può essere definito senza ombra di dubbio un ultrabook ad un altro apparecchio mediante l’uscita Mini DisplayPort.

Tale configurazione rappresenterebbe inoltre soltanto quella base, con la possibilità per gli utenti di modificarne alcuni parametri quali le dimensioni della RAM e dell’SSD, con chiare ripercussioni sui costi finali. Il prezzo di vendita al pubblico per la versione predefinita dovrebbe raggiungere i 999 dollari per unità, ovvero una cifra non eccessivamente elevata per un ultrabook da 11 pollici secondo quelli che sono gli standard attuali del mercato. Il suo esordio negli USA è previsto a cavallo tra i mesi di luglio ed agosto, mentre non sono ancora disponibili informazioni circa il suo arrivo in Europa.

Fonte: Gigabyte • Notizie su: