QR code per la pagina originale

Galaxy Note 10.1, in arrivo ad agosto

Samsung ha svelato il Galaxy Note 10.1, nuovo tablet della linea mobile dell'azienda. In arrivo a fine mese, sarà dotato di pennino.

,

Dopo un esordio a cavallo tra il segmento smartphone e quello tablet, rappresentando per lungo tempo un ibrido in grado di offrire caratteristiche dell’uno e dell’altro, il Galaxy Note di Samsung è pronto a tramutarsi in un vero e proprio tablet: l’azienda sudcoreana ha infatti annunciato l’arrivo del Galaxy Note 10.1 entro la fine del mese di agosto, arricchendo ulteriormente la propria linea di tavolette digitali ed offrendo all’utenza un prodotto in grado di candidarsi ad un ruolo di protagonista soprattutto sul fronte della produttività.

Come il suo predecessore, infatti, il Note da 10.1 pollici sarà dotato di un pennino mediante il quale sarà possibile migliorare l’input sullo schermo touch: in tal senso, un video dimostrativo pubblicato dalla stessa Samsung mette in risalto alcune peculiarità del nuovo tablet, il quale potrà essere comodamente usato come supporto per la scrittura di documenti. Presente inoltre una funzionalità per la traduzione di quanto scritto con il pennino in testo formattato con specifici font, così da trasformare i propri appunti in veri e propri documenti digitali da poter distribuire.

A differenza di quanto mostrato ai visitatori del Mobile World Congress all’inizio dell’anno, il Note 10.1 non presenta una CPU dual-core: l’azienda asiatica ha infatti preferito virare verso una soluzione quad-core targata Exynos, con 1.4 GHz di clock per ciascun core. La RAM ammonta a 2 GB, mentre per l’archiviazione dati saranno commercializzati diversi modelli con tagli da 16, 32 e 64 GB, cui è possibile aggiungere una microSD (il tetto massimo resta comunque 64 GB). Sul fronte della connettività figurano sia il tradizionale Wi-Fi 802.11 b/g/n che un modulo per la navigazione assistita AGPS, con alcuni modelli che saranno dotati anche di connessione 3G: entro i mesi successivi al lancio, poi, Samsung promette di rendere disponibile un edizione con connettività LTE.

Il Galaxy Note 10.1, insomma, si appresta a giungere sul mercato con addosso l’etichetta di nuovo potenziale concorrente del dominatore iPad, soprattutto grazie alla disponibilità del sistema di interazione mediante pennino: qualora quest’ultimo dovesse rivelarsi particolarmente efficiente, rappresenterebbe un’importante novità per l’intero settore, ove fino ad oggi i principali tentativi di utilizzare un simile sistema di input non hanno fornito i risultati sperati. Il dispositivo, come detto, sarà commercializzato entro la fine del mese di agosto, con Germania, Corea, Stati Uniti e Gran Bretagna incluse nella prima tornata di vendite: nei mesi successivi, ha spiegato l’azienda, verranno aperte le porte a nuove nazioni.

Fonte: Engadget • Notizie su: