QR code per la pagina originale

Kindle, Nexus e iPad: la grande sfida

L'iPad segna il passo, il Nexus 7 insegue ed il Kindle Fire tenta il colpo a sorpresa: l'iPad Mini potrebbe però sparigliare le carte.

,

Eccoli i tablet che si annideranno nei pensieri di chi sta meditando un acquisto per avere una tavoletta in mano entro la fine dell’anno. Eccoli, uno accanto all’altro: Kindle Fire, Kindle Fire HD, Nexus 7 ed iPad. Quattro proposte per tre gruppi: Apple è la lepre, Google è l’inseguitore, Amazon è il terzo incomodo. Tre gruppi per due sistemi operativi: Android sfida iOS, anche se sul fronte Amazon per mezzo di una via parallela ed alternativa.

Nella tabella successiva abbiamo riassunto le caratteristiche dei vari device, alcuni dei quali disponibili da tempo ed altri pronti a giungere sul mercato entro fine ottobre. Tutti, in ogni caso, saranno disponibili entro la tornata natalizia e si sfideranno a duello a colpi di proclami. Amazon da parte sua ha la forza della novità della famiglia Kindle, del prezzo e dell’offerta di contenuti; Google infonde nel Nexus 7 l’intera gamma dei propri servizi; l’iPad è l’iPad e c’è poco da aggiungere a tal proposito: sta dominando il mercato in lungo e in largo e ad oggi è dominatore assoluto di un ambito che è la stessa Apple ad aver creato.

Caratteristiche Kindle Fire Kindle Fire HD Nexus 7 iPad
Display 7″ 7″ – 8.9″ 7″ 9,7″
Risoluzione 1024×600 1920×1200

1280×800

1280×800 2048×1536
Audio Stereo Stereo Dolby Mono Mono
Connettività Wi-Fi Wi-Fi Dual band e
doppia antenna
Wi-Fi Wi-Fi
Wi-Fi + 3G
Memoria 8GB + Cloud 16GB + Cloud
32GB + Cloud
8 GB
16 GB
16 GB
32 GB
64 GB
Dimensioni 18,9 cm x
12 cm x
1,55 cm
19,3 cm x
13,7 cm x
1,03 cm
19,6 cm x
12 cm x
10,5 cm
24,1 cm x
18,6 cm x
9,4 cm
Peso 400 g 395 g 340 g 652 g (WiFi)
662 g (Wifi+3G)
Processore Dual-core
OMAP 4430
1,2 GHz
Dual-core
OMAP 4460
1,2 GHz
Quad-core
Tegra 3
1,3 Ghz
A5X 1 GHz
Durata batteria 9 ore di
uso continuato
10 ore di
uso continuato
9 ore di
uso continuato
10 ore di
uso continuato
Interfaccia Multitouch
2 punti
Multitouch
10 punti
Multitouch
10 punti
Multitouch
Sistema operativo Android 4.0 modificato Android 4.0 modificato Android 4.1 iOS 5
Prezzo 159 Euro 199 Euro (16GB)
249 Euro (32GB)
199 dollari (8GB)
249 dollari (16GB)
479 Euro (16GB)
599 Euro (16GB+3G)
579 Euro (32GB)
699 Euro (32GB+3G)
679 Euro (64GB)
799 Euro (64GB+3G)
Immagini Gallery Gallery Gallery Gallery

Guida all’acquisto

Ogni riflessione dovrà partire da queste cifre per capire anzitutto quale sia il device che meglio si addice alle proprie necessità: la dimensione è simile, ma pochi pollici possono fare la differenza. Inoltre mentre l’iPad punta forte sulle applicazioni, il Nexus 7 porta avanti l’ambizione nel gaming ed Amazon bilancia la propria offerta tra lettura, film e musica (lo store musicale sta per aprire anche in Italia).

Il prezzo è una variabile fondamentale che sorride ad Amazon: la qualità dei nuovi dispositivi e la strategia del gruppo volgono ad un modello di business improntato più sulla vendita di contenuti e servizi che non sull’aumento dei margini di introiti sul device. In questo Amazon si contrappone con forza alla politica Apple e porta sui Kindle addirittura un ingegnoso sistema di annunci promozionali che rendono “ad-supported” il costo del dispositivo.

Ogni riflessione dovrà però rimanere in sospeso ancora per qualche settimana, in attesa di capire se Apple ha realmente in progetto un iPad Mini a basso costo in grado di sparigliare ancora una volta le carte per respingere le ambizioni di Amazon e Google. Ma questa è un’altra storia, una storia senza finale e fatta di corsi e ricorsi storici: i rilanci sono continui, il prezzo scende mese dopo mese ed in prospettiva la differenza la faranno i servizi. O almeno è questo quel che Amazon prevede e spera.

Notizie su: