QR code per la pagina originale

Windows 10, Microsoft pensiona Silverlight

Microsoft conferma che il browser di Windows 10 Edge non supporterà più Silverlight; al suo posto arriverà la piena compatibilità con HTML5

,

Microsoft ha più volte annunciato che Edge, il nuovo browser di Windows 10, sarà molto diverso da Internet Explorer e che puntando su tutti i più moderni standard del web non adotterà più alcune delle passate funzionalità del vecchio browser. Tra i mancati supporti di Edge si menzionano i plug-in basati su ActiveX che comprendono anche Silverlight. Microsoft ha dunque confermato che il suo vecchio plug-in Silverlight sarà sostituito da HTML5 che oggi offre ottimi supporti anche dal punto di vista della fruizione dei contenuti multimediali.

Per aiutare nella transizione dal vecchio al nuovo standard, Microsoft non interromperà ancora il supporto a tutte quelle applicazioni che utilizzano oggi Silverlight e i siti web che sfruttano questa tecnologia potranno essere sempre visualizzati attraverso Internet Explorer 11 che sarà ancora presente in Windows 10. Tuttavia appare molto chiara l’intenzione della casa di Redmond di dismettere il più velocemente possibile Silverlight che rappresenta il passato, puntando sul più moderno standard HTML5. Infatti, parallelamente, Microsoft suggerisce alle aziende ad abbondare Silverlight ed iniziare a sviluppare progetti basati su DASH / MSE / CENC / EME.

Silverlight è stato introdotto nel 2007 come alternativa al Flash Player di Adobe per eseguire applicazioni multimediali all’interno dei siti web. L’ultima major release di questo plug-in è datata 2011 e da allora Microsoft non ha più rilasciato particolari aggiornamenti. Sebbene oggi ancora utilizzato, i più importanti siti web della rete hanno oramai abbandonato l’utilizzo di Silverlight in favore del più moderno standard HTML5.

Con questa scelta, Microsoft conferma la volontà di voler offrire, con Edge, un prodotto realmente nuovo, in grado di supportare al meglio tutti i più recenti standard del web per offrire così la migliore esperienza di navigazione possibile.

Fonte: Windows Central • Via: Microsoft • Immagine: The Verge • Notizie su: , ,