QR code per la pagina originale

Google mostra gli Android Experiments

Il sito Android Experiments mostra alcuni progetti open source che sfruttano le funzionalità e le tecnologie supportate dal sistema operativo.

,

Tutti conosceranno sicuramente i famosi Chrome Esperiments (sono oltre 1.000), uno dei quali è dedicato ai fan di Tolkien. Google ha ora annunciato la corrispondente versione per smartphone: Android Experiments. Il sito aperto ieri elenca solo 20 esperimenti, ma l’azienda di Mountain View spera che il loro numero aumenti velocemente con l’aiuto degli sviluppatori.

Gli Android Experiments consentono di dare sfogo alla propria creatività. Il sistema operativo è stato creato come piattaforma aperta e flessibile che ha permesso agli sviluppatori di creare applicazioni e giochi di ogni tipo per dispositivi di ogni forma e dimensione. Il sito è quindi una sorta di esposizione di alcuni progetti realizzati finora che sfruttano le funzionalità di Android, le moderne tecnologie e l’hardware di smartphone, tablet e smartwatch. Le 20 app, disponibili sul Google Play Store, possono diventare la fonte di ispirazione per altri progetti.

Il sito elenca anche gli strumenti offerti dalla piattaforma, come Android SDK e NDK, IOIO board, Processing, Cinder, Unity 3D e openFrameworks, per sviluppare nuova modalità di interazione con i dispositivi che usiamo tutti i giorni. Google accetterà progetti da chiunque, indipendentemente dalle loro competenze, ma effettuerà comunque un filtraggio, in quanto non è possibile pubblicarli tutti sul sito. L’unico vincolo è Android 4.4 KitKat o versione superiore.

Fonte: Google • Notizie su: