QR code per la pagina originale

Symbian introduce le librerie POSIX

,

Symbian ha direcente annunciato la disponibilità di P.I.P.S, che sta per “POSIX on Symbian”. Si tratta in pratica di librerie che hanno lo scopo di ridurre ai minimi termini gli sforzi per la migrazione degli attuali componenti desktop e server e delle applicazioni esistenti (in particolare in ambito UNIX) verso la piattaforma Symbian stessa.

La notizia assume toni curiosi in quanto è stata diffusa presso il nuovo ufficio cinese, con sede a Pechino, confermando il crescente interesse verso il mercato dell’Estremo Oriente. Del resto non potrebbe essere altrimenti, considerano i potenziali volumi di vendita che si prospettano. Le strategie comunicative e di marketing dovranno però essere ben ponderate, pena il rischio di un flop che sarebbe difficilmente fronteggiabile.

Suscita in ogni caso una certa curiosità l’idea che possa crearsi un effettivo interesse da parte delle case sviluppatrici di software sotto tale piattaforma, per capire se valga davvero la pena di investire risorse in una operazione come questa. Una versione beta di P.I.P.S. verrà resa disponibile per Symbian OS ver. 9.1 come “.SIS file” da scaricare presso il Symbian Developer Network, verso la fine aprile 2007.