QR code per la pagina originale

VMWare Fusion 2 ora disponibile

,

La VMWare, nota azienda specializzata nella virtualizzazione dei sistemi operativi, ha appena annunciato la disponibilità di Fusion 2 per Mac.

Il loro virtualizzatore giunge alla versione 2 con una gradita sorpresa per tutti gli utenti registrati della versione 1: per loro l’aggiornamento sarà completamente gratuito; basta effettuare il download dell’applicativo e successivamente il software stesso acquisirà il seriale della versione precedente senza nessuna operazione da parte vostra.

Se Parallels ha portato la virtualizzazione di Windows su Mac per prima, VMWare offre una “lunga esperienza” in questo settore. Esperienza riscontrabile nei miglioramenti apportati in questa versione. Tra le novità più importanti c’è un notevole miglioramento nelle prestazioni e in special modo col supporto alle DirectX 9.0 Shader Model 2 (importante nei giochi).

Fra le altre novità c’è anche un supporto per nuove funzionalità e per la visualizzazione dei dischi virtuali di Fusion. Ma in un virtualizzatore, oltre ad aggiunte e supporti, il punto fondamentale sono le prestazioni.

Prestazioni buone nella versione precedente, ottime in quella attuale. Sia lato software che lato giochi. Quest’ultimo necessita di ulteriori aggiornamenti ma già con questa versione offre un adeguato supporto.

Migliorata l’integrazione fra Mac e PC e la “cattura” delle istantanee del PC. Quest’ultima funzione nota col nome di Snapshot è utile per non dover riavviare sempre il PC. Essa crea un immagine nel punto esatto in cui si chiude il sistema virtualizzato. I sistemi virtualizzati non sono solo quelli della famiglia Microsoft ma anche della famiglia Linux.

In Italia VMWare è supportato e distribuito dall’Active-Software.