QR code per la pagina originale

Il prossimo iPhone in 3 versioni?

,

Numerose indiscrezioni, emerse in questi giorni, riguardano il prossimo modello di iPhone atteso entro la fine dell’estate.

Il nuovo iPhone dovrebbe essere disponibile in due tagli (da 16 e 32GB, o secondo altri da 8 e 32GB) e tre modelli differenti, a seconda del paese nel quale sarà commercializzato.

A seconda del tipo di rete presente in ciascun paese, Apple deciderà se commercializzare un iPhone “3G” o “3G potenziato”.

Sembra infatti che il modello maggiore del nuovo iPhone sarà in grado di supportare il 3.5G in grado di garantire velocità fino 7,2 Mbps in download e 2 Mbps in upload.

Se così fosse, in Italia dovrebbe essere commercializzato il modello superiore visto che sia Vodafone che Tim supportano la tecnologia 3.5G. Sarà poi prodotta una versione specifica per il mercato cinese.

Dal punto di vista estetico, il nuovo iPhone sarà molto simile alla versione attuale. L’unica differenza dovrebbe essere relativa alla parte posteriore che sarà composta di un materiale opaco antiscivolo e antigraffio, cosa prevedibile vista la tendenza a graffiarsi dell’attuale guscio e visti i problemi di solidità riscontrati i primi mesi, soprattutto sul modello bianco.

Non ci sono aggiornamenti particolari sulle caratteristiche della fotocamera (o le fotocamere) dei nuovi modelli anche se ci si aspetta un sensore tra i 3 e i 5 megapixel.

Non è chiaro quando il nuovo iPhone sarà presentato ufficialmente anche se in molti sostengono che questo non avverrà al WWDC ma in un evento specifico che vedrà per l’occasione il tanto atteso ritorno di Steve Jobs al vertice di Apple – che ricordiamo essere previsto entro la fine di giugno.