Oggi è il giorno di Light Peak

Questa sera alle ore 19 italiane, Intel annuncerà ufficialmente Light Peak, la tecnologia che dovrebbe mandare in pensione tutti gli standard di collegamento attualmente in circolazione.L’azienda di Santa Clara ha infatti inviato una comunicazione alla stampa specializzata in cui si parla di “una nuova tecnologia in arrivo sul mercato” che verrà presentata a San Francisco.

Questa sera alle ore 19 italiane, Intel annuncerà ufficialmente Light Peak, la tecnologia che dovrebbe mandare in pensione tutti gli standard di collegamento attualmente in circolazione.

L’azienda di Santa Clara ha infatti inviato una comunicazione alla stampa specializzata in cui si parla di “una nuova tecnologia in arrivo sul mercato” che verrà presentata a San Francisco.

Contemporaneamente, nel campus di Intel ci sarà una dimostrazione pratica con diversi prodotti. Nelle stesse ore ci sarà anche un altro evento molto atteso: il lancio dei nuovi MacBook Pro di Apple che dovrebbero integrare proprio Light Peak.

Intel ha presentato la tecnologia nel 2009 con una dimostrazione effettuata su un computer con sistema operativo Mac OS X. In quella occasione, per il collegamento era stata utilizzata la fibra ottica, ma almeno inizialmente l’azienda a deciso di sfruttare il rame come materiale per i cavi.

La velocità di trasferimento raggiunge i 10 Gigabit al secondo, quindi circa il doppio dell’USB 3.0, con l’obiettivo di raggiungere in futuro i 100 Gigabit al secondo. Light Peak è in grado di trasmettere dati in modo bidirezionale, simultaneo e multiprotocollo su un singolo cavo, candidandosi dunque a sostituire USB, SATA, FireWire, DVI e HDMI.

Ti potrebbe interessare
Con GigaTribe il P2P diventa privato
Prezzi e tariffe

Con GigaTribe il P2P diventa privato

Il sito francese di file sharing Gigatribe ha annunciato il suo nuovo servizio di peer to peer, al momento disponibile solo per gli utenti statunitensi, basato sulla creazione di network privati tra utenti.Il meccanismo è piuttosto semplice: attraverso il programma scaricabile gratuitamente dal sito Web della compagnia, è possibile mettere in condivisione qualsiasi tipo di

Tutti i servizi integrabili in siti e blog su Programmableweb
Web e Social

Tutti i servizi integrabili in siti e blog su Programmableweb

L’esempio di Flickr e YouTube che, grazie al copia incolla di un semplice codice HTML, permettono di ripubblicare contenuti e servizi su siti e blog personali, è stato seguito negli ultimi anni da decine e decine di altri servizi Web 2.0.L’elenco di “oggetti” che si possono inglobare nelle pagine Web è oggi così ampio e