Ford Lightweight Concept Car, tecnologica e leggera

Ford ha realizzato un prototipo utilizzando diversi materiali leggeri che permettono di ridurre il peso, i consumi e le emissioni di CO2.

I consumi e le emissioni di anidride carbonica nell’atmosfera si possono ridurre in diversi modi. Una possibilità è utilizzare veicoli ibridi o elettrici (qualcuno non sarà d’accordo con questa affermazione). La seconda è invece ridurre il peso dell’automobile. Ford ha presentato la Lightweight Concept Car, un prototipo realizzato con materiali più leggeri di quelli usati comunemente nell’industria automobilistica. Il primo risultato concreto della ricerca ha portato alla produzione del nuovo pickup F-150. L’uso di alluminio per il telaio ha permesso di ridurre il peso di oltre 300 Kg.

Ford ha rilevato che i consumatori cercano un veicolo efficiente dal punto di vista dei consumi, ma allo stesso tempo dotato di funzionalità e tecnologie avanzate. La loro integrazione però aggiunge peso, quindi è importante investire nella ricerca di materiali leggeri. Ogni componente della Lightweight Concept Car è stato prodotto con alluminio, fibra di carbonio, vetro temperato e policarbonato. Molti di questi materiali vengono usati nei dispositivi mobile per ottenere lo stesso scopo, ovvero ridurre il peso senza sacrificare la resistenza agli urti.

Gli ingegneri Ford hanno impiegato una miscuglio di materiali avanzati: alluminio e acciaio per il telaio, magnesio per le porte anteriori, fibra di carbonio per i cerchioni, alluminio rivestito di acciaio per i dischi dei freni, acciaio composito per le molle elicoidali. Il peso della Fusion, ridotto complessivamente del 25%, è identico a quello della Ford Fiesta.

Per i vetri laterali e il parabrezza è stato usato un vetro laminato, mentre il lunotto posteriore è stato realizzato in policarbonato. Per incrementare la resistenza, Ford ha usato una miscela chimica simile a quella dei Gorilla Glass. Infine, per i sedili e i rivestimenti interni sono stati impiegati fibra di carbonio e plastica. La riduzione del peso ha permesso di utilizzare un motore in alluminio da 1 litro a tre cilindri.

L’aspetto negativo di questa Lightweight Concept Car è il costo di produzione. Un veicolo del genere avrà sicuramente un prezzo elevato, almeno finché non diventerà un prodotto di massa.

Ti potrebbe interessare
Microsoft acquista Nokia? L’azienda smentisce
Microsoft

Microsoft acquista Nokia? L’azienda smentisce

Le voci di un possibile acquisto di Nokia da parte di Microsoft si sono fatte sempre più insistenti negli ultimi tempi, e le ultime indiscrezioni hanno portato in molti a ritenere l’affare sempre più vicino, con un’offerta di 19 miliardi di dollari.La notizia è arrivata da un blogger russo con un messaggio pubblicato su Twitter

Tutte le novità attese con iPhone OS 4.0
Apple

Tutte le novità attese con iPhone OS 4.0

C’è gran fermento per stasera, 18.30 italica ora, quando Cupertino toglierà il velo dal nuovo iPhone OS 4.0. A dire di Steve Jobs, questo aggiornamento porterà una pletora di golose novità: ecco quindi una carrellata delle possibili migliorie rumoreggiate negli ultimi mesi.

Procaster: screencast del nostro desktop in streaming
Web e Social

Procaster: screencast del nostro desktop in streaming

Sono diversi i servizi che permettono di trasmettere live sul Web in maniera gratuita e Mogulus è tra i più famosi. Proprio da Mogulus arriva una novità che farà certamente parlare di sé. Si tratta di Procaster, un servizio innovativo che, oltre a trasmettere tutto ciò che proviene dalla nostra webcam, consente di mostrare online

MaraTick: gestore freeware di liste per BlackBerry
Google

MaraTick: gestore freeware di liste per BlackBerry

MaraTick è un semplice programma freeware per la gestione di liste sviluppato per smartphone BlackBerry operanti con la versione del sistema operativo 4.0 o superiore.Sue peculiarità sono la semplicità e l’immediatezza d’uso, grazie anche a un’interfaccia utente amichevole. Si può creare ogni genere di elenco, che può andare dalla spesa alle cose da fare.Per creare