QR code per la pagina originale

NASA SPHEREx esplorerà le origini dell’universo

Il nuovo telescopio spaziale SPHEREx indagherà le origini dell'universo e gli ingredienti per la vita nei sistemi planetari.

,

La NASA ha selezionato una nuova missione spaziale che aiuterà gli astronomi a capire come si è evoluto il nostro universo e quanto sono comuni gli ingredienti per la vita nei sistemi planetari della nostra galassia. Si chiama SPHEREx (Spectro-Photometer for the History of the Universe, Epoch of Reionization and Ices Explorer) ed è un nuovo telescopio spaziale che sarà lanciato nel 2023. L’investimento è pari a 242 milioni di dollari, esclusi i costi di lancio.

Sono davvero entusiasta di questa nuova missione“, ha dichiarato l’amministratore della NASA Jim Bridenstine. “Non solo espande la potente flotta degli Stati Uniti nelle missioni spaziali dedicate alla scoperta dei misteri dell’universo, ma è anche una parte fondamentale di un programma scientifico equilibrato che include missioni di varie dimensioni“.

SPHEREx esaminerà il cielo sia nella luce visibile che in quella non visibile dall’occhio umano. Un potente strumento per rispondere ai misteri dell’universo non ancora risolti. Gli esperti raccoglieranno dati su oltre 300 milioni di galassie e oltre 100 milioni di stelle nella nostra Via Lattea.

Questa straordinaria missione fornirà un tesoro di dati unici per gli astronomi“, ha detto Thomas Zurbuchen, associate administrator in NASA. “Fornirà una mappa galattica senza precedenti, contenente le ‘tracce’ dei primi momenti dellastoria dell’universo. Avremo nuovi indizi per uno dei più grandi misteri della scienza: cosa ha fatto sì che l’universo si espandesse così rapidamente, in meno di un nanosecondo dopo il big bang?“.

SPHEREx esaminerà centinaia di milioni di galassie vicine e lontane, alcune così lontane che la loro luce ha impiegato 10 miliardi di anni per raggiungere la Terra. Nella Via Lattea la missione cercherà acqua e molecole organiche, essenziali per la vita come la conosciamo, in vivai stellari, regioni in cui le stelle nascono dal gas e dalla polvere.