QR code per la pagina originale

Smartphone in Europa, un terzo sono cinesi

In base ai dati di Canalys, i produttori cinesi hanno raggiunto una quota di mercato del 32% in Europa, quindi uno smartphone su tre è di Huawei e Xiaomi.

,

Canalys ha pubblicato i dati relativi alle consegne di smartphone in Europa nel quarto trimestre 2018. Come ha rilevato IDC per quanto riguarda le consegne mondiali, i produttori cinesi sono gli unici con percentuali positive. Nel Vecchio Continente hanno raggiunto un market share del 32%. Ciò significa che un terzo degli smartphone sono prodotti da Huawei, Xiaomi, OnePlus e Oppo.

La società di analisi ha stimato che nel quarto trimestre 2018 sono stati consegnati in Europa 56,6 milioni di unità, ovvero il 2,3% in meno rispetto allo stesso periodo del 2017. Nella top 5 dei produttori spiccano le percentuali positive di Huawei e Xiaomi, rispettivamente +55,7% e +62%. Huawei è presente da diversi anni in Europa, dove ha ottenuto numerosi successi di vendita, soprattutto con il brand Honor. Nel quarto trimestre ha consegnato 13,3 milioni di smartphone, raggiungendo un market share del 23,6%.

Il debutto europeo di Xiaomi è invece recente, ma i suoi smartphone erano già arrivati attraverso canali alternativi. Nel quarto trimestre ha consegnato 3,4 milioni di unità, raggiungendo una quota di mercato del 6%. Nello stesso periodo Samsung e Apple hanno perso rispettivamente 1% e 5,1%, pur conservando i primi due posti della top 5. Il quinto produttore europeo è HMD Global con 1,3 milioni di Nokia consegnati e un market share del 2,4%.

Come si può vedere dal grafico, la quota di mercato dei produttori cinesi è aumentata nel corso degli anni fino a raggiungere il 32% nel 2018. Canalys ritiene che ciò sia dovuto allo scontro politico tra il governo statunitense e i produttori cinesi. Questi ultimi hanno quindi deciso di investire maggiormente in Europa, sfruttando anche il vantaggio dei prezzi più bassi. Gli Stati Uniti hanno recentemente “suggerito” ai paesi europei di non utilizzare la tecnologia 5G di Huawei.