QR code per la pagina originale

Huawei, pratiche scorrette contro Apple?

Secondo The Information, Huawei avrebbe impiegato pratiche scorrette per carpire alcuni segreti di Apple relativi ad Apple Watch: ecco tutti i dettagli.

,

Il colosso cinese Huawei potrebbe aver fatto ricorso a pratiche definite “dubbie” allo scopo di carpire alcuni segreti industriali di Apple. È quanto rende noto un report pubblicato da The Information, sebbene al momento né il gruppo di Cupertino né la società asiatica abbiano espresso un commento in merito.

Secondo quanto reso noto da The Information, Huawei potrebbe aver fatto ricorso a delle pratiche scorrette per ottenere informazioni sulle tecnologie targate mela morsicata, in particolare quelle relative ad Apple Watch. Stando a quanto riportato dalla testata, un ingegnere del gruppo cinese avrebbe avvicinato uno dei fornitori di Apple, specializzato nella produzione di componenti per il sensore della frequenza cardiaca di Apple Watch, offrendo ingenti ordini in cambio di dettagli sul know how impiegato dal gruppo di Cupertino.

Non è però tutto, poiché il report parla anche di alcune pratiche di avvicinamento degli ex dipendenti Apple, forse allo scopo di carpire informazioni sui futuri prodotti targati mela morsicata. AppleInsider, ad esempio, così sintetizza la vicenda:

Un’altra presunta tattica è quella di parlare con le persone che hanno precedentemente lavorato con Apple o con aziende della sua catena di fornitura. In un caso, una persona ha sostenuto un colloquio con Huawei immediatamente dopo l’uscita da Apple, dove gli sono state chieste ripetutamente informazioni sui futuri prodotti e sulle feature del gruppo.

Il dipendente in questione, il quale ha desiderato rimanere anonimo, ha successivamente così commentato la vicenda:

È apparso chiaro come fossero più interessati a cercare informazioni su Apple che ad assumermi.

Come già accennato, al momento le rivelazioni contenute all’interno del report di The Information non sono state ufficialmente commentate né da Apple né da Huawei. Si darà notizia di eventuali aggiornamenti, oppure di possibili note delle aziende coinvolte, non appena risulteranno disponibili.

Fonte: The Information • Via: AppleInsider • Immagine: Unsplash