QR code per la pagina originale

iPad Mini 5, nessuna novità di design?

iPad Mini 5 non vedrà alcuna novità estetica rispetto al suo predecessore: è quanto conferma Steve Hemmerstoffer dopo aver visto gli schermi CAD.

,

iPad Mini 5, il nuovo tablet da 7.9 pollici che Apple potrebbe presentare nei prossimi mesi, non vedrà alcuna novità significativa sul fronte del design. È quanto sottolinea Steve Hemmerstoffer, leaker solitamente abbastanza affidabile sul conto della mela morsicata, nel sottolineare l’assenza di grandi differenze da alcuni schemi CAD in suo possesso.

Del possibile lancio di un nuovo iPad Mini si discute ormai da diverse settimane: Apple avrebbe finalmente deciso di aggiornare la linea, dopo anni dal lancio dell’ultimo iPad Mini 4. Per farlo, tuttavia, il gruppo di Cupertino starebbe pensando a un semplice speed-bump delle caratteristiche hardware, senza nessuna novità sul fronte del design.

Steve Hemmerstoffer sarebbe entrato in possesso di alcuni design CAD del nuovo tablet, sebbene questi ultimi non siano stati al momento condivisi pubblicamente. Secondo a quanto riferito dall’esperto, l’unico cambiamento significativo rispetto a iPad Mini 4 sarebbe una nuova posizione del microfono, posizionato ora al centro del pannello posteriore.

Qualche giorno fa, dopo la pubblicazione di una possibile custodia per il tablet, gli esperti avevano parlato di possibili innovazioni estetiche per iPad Mini 5, con alcune feature prese in prestito dalla linea iPad Pro. Fra queste, ad esempio, la presenza di ben quattro speaker, due per lato corto del device. A quanto pare, tuttavia, nulla di quanto previsto avverrà: il device sarà esteriormente identico al suo predecessore.

Esclusa, inoltre, la possibilità di una promozione del device a Face ID, già considerata come un’opzione assai remota negli scorsi giorni: il piccolo tablet continuerà a presentare Touch ID, il sensore per la rilevazione delle impronte digitali del gruppo di Cupertino. Al momento, non è noto quando iPad Mini 5 potrà essere lanciato: si è inizialmente parlato di una presentazione a marzo ma, date le ultime indiscrezioni provenienti dalla California, Apple starebbe preparando per lo stesso mese un evento concentrato unicamente sul settore dei servizi.