QR code per la pagina originale

Apple: Global Feminism per la Festa delle Donne

In occasione della Giornata Mondiale delle Donne, Apple lancia la campagna Global Feminism, in collaborazione con diverse artiste mondiali.

,

In occasione della Giornata Mondiale delle Donne, una ricorrenza che si festeggia annualmente l’8 marzo, Apple ha deciso di puntare sul Global Feminism. È questo il nome dell’iniziativa voluta dal colosso di Cupertino, un progetto comprensivo di un video relativo alle condizioni del genere femminile nel mondo, nonché di una playlist su Apple Music. Ad accompagnare l’azienda di Apple Park, moltissime delle star internazionali del mondo della musica.

La campagna prodotta da Apple e da TheCircle.ngo si vuole concentrare sulle diseguaglianze che, ancora oggi, nel mondo separano le donne dagli uomini. Mentre la voce narrante di Annie Lennox spiega l’evoluzione della condizione femminile negli ultimi 100 anni, alcune artiste – come Mary J. Blidge – reggono dei cartelli con statistiche relative alle ineguaglianze di genere. Fra i punti salienti esplicitati dal gruppo di Cupertino, rientrano:

  • 1 donna su 3 subisce violenza fisica o sessuale;
  • 2.7 miliardi di donne nel mondo non possono legalmente accedere agli stessi lavori degli uomini;
  • Solo il 22.8% delle posizioni governative e parlamentari in tutto il mondo è oggi occupato da donne;
  • Il 99% delle morti per parto accade nei Paesi in via di sviluppo;
  • Dei 751 milioni di adulti analfabeti nel mondo, 2 su 3 sono donne;
  • 603 milioni di donne vivono in Paesi dove la violenza domestica non è reato.

Sono moltissime le star che hanno deciso di aderire alla campagna di Apple, tra cui anche diversi uomini. Partecipano infatti all’iniziativa le già citate Annie Lennox e Mary J. Blige, a cui fanno seguito Dua Lipa, Ed Sheeran, Paloma Faith, Farhan, Gwendoline Christie, Yola, Hozier, Skin, Livia Firth, Beverley Knight, Frank Carter, Nadine Shah, Eve Ensler, Ade Adepitan, Richard E. Grant, Simon Neil, Nina Nesbit, Frank Turner, Eddie Izzard, Richa Chadha ed Emeli Sande.

Oltre ad aver lanciato la playlist #GlobalFeminism su Apple Music, con 17 brani da artiste di tutto il mondo, Apple ha aggiunto:

Mentre celebriamo e riconosciamo i miglioramenti nei diritti delle donne negli ultimi 100 anni, dobbiamo accertarsi siano inclusivi per tutti. Questo breve filmato vuole evidenziare le ingiustizie che tutt’oggi vengono vissute da milioni di donne e ragazze nel mondo, dalla misoginia e dallo stupro alla violenza e alla disparità di stipendio. Ogni donna e ogni ragazza, indipendentemente dove viva, il colore della pelle e il credo religioso, deve avere accesso agli stessi diritti umani di base. Le Global Feminist credono nell’uguaglianza dei diritti, con un empowerement e una giustizia che sia disponibile a tutte le donne e tutte le ragazze in ogni angolo del mondo.

Fonte: 9to5Mac • Immagine: YouTube
Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=826907 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).