QR code per la pagina originale

Samsung produrrà uno smartphone full screen

Un dirigente ha confermato che Samsung realizzerà in futuro (non prima di tre anni) uno smartphone full screen con fotocamera sotto il display.

,

Samsung realizzerà uno smartphone “full screen”, ma ciò avverrà non prima di tre anni. Queste sono le parole attribuite a Yang Byung-duk, Vice Presidente del R&D Group Display, e riportata dalla Yonhap News Agency. Anche altri produttori studiano il modo di raggiungere uno screen-to-body ratio del 100%, utilizzando varie soluzioni tecniche.

Durante la conferenza SDC 2018 riservata agli sviluppatori, il produttore coreano aveva mostrato quattro possibili design per i futuri smartphone. Quelli denominati Infinity-V, Infinity-U e Infinity-O sono stati già utilizzati per le nuove serie Galaxy A, Galaxy M e Galaxy S. Il quarto, denominato New Infinity, non è stato ancora usato. Questo design è full screen, in quanto non prevede nessun notch o foro nel vetro.

A meno che Samsung non decida di realizzare uno smartphone slider o con fotocamera pop-up, lo schermo New Infinity potrebbe impiegato in un futuro Galaxy S. Il dirigente ha sottolineato che praticare un foro nel display OLED del Galaxy S10 è stata una vera sfida tecnologica. Infatti i nuovi top di gamma sono al momento gli unici con un foro nel pannello OLED. Lo Huawei Nova 4 ha uno schermo LCD.

L’obiettivo finale è creare uno smartphone con tutti i sensori nascosti sotto lo schermo. Yang ha dichiarato:

Sebbene non sia possibile realizzare uno smartphone full screen entro i prossimi 1-2 anni, la tecnologia può andare avanti fino al punto in cui il foro della fotocamera sarà invisibile, senza influenzare in alcun modo la sua funzione.

Samsung Display aveva mostrato alcune tecnologie durante il Samsung OLED Forum di fine ottobre. Una di esse denominata UPS (Under Panel Sensor) era proprio riferita alla fotocamera frontale sotto lo schermo. Un’altra invece (Sound on Display) è simile alla Crystal Sound OLED che LG ha usato per il suo G8 ThinQ. FoD (Fingerprint on Display), ovvero il lettore di impronte digitali ad ultrasuoni, è già disponibile sui Galaxy S10 e S10+.