QR code per la pagina originale

iPhone 2019: spazio quadrato per le fotocamere?

Apple potrebbe scegliere una configurazione quadrata per l'alloggiamento delle tre fotocamere di iPhone 2019: ecco i dettagli dall'Asia.

,

Apple potrebbe adottare un alloggiamento quadrato per le nuove fotocamere della linea iPhone 2019. L’indiscrezione circola ormai da tempo, ma oggi la testata giapponese Mac Otakara ribadisce il rumor, sulla base di alcune informazione raccolte tra i partner produttivi di Apple in Cina. Secondo quanto reso noto, il gruppo di Cupertino adotterà un sistema a tripla fotocamera, racchiuso in uno speciale alloggiamento posteriore dalle forme quadrate.

Come ormai noto da diverse settimane, per la linea iPhone 2019 il gruppo di Cupertino starebbe pensando all’introduzione di ben tre fotocamere. Oltre alle due già presenti su iPhone XS e iPhone XS Max, infatti, la società potrebbe inserirne una terza basata sulla tecnologia time-of-flight (TOF), per la scansione degli ambienti sulle tre dimensioni. Stando a quanto riferiscono le fonti cinesi, Apple avrebbe optato per una disposizione “a quadrato” delle ottiche, aggiungendo anche il flash, per ragioni di pura simmetria.

Le informazioni rese note oggi sembrano essere completamente sovrapponibili con quelle riportate da OnLeaks qualche settimana fa, nonché con alcuni rendering apparsi su YouTube. Il design, tuttavia, potrebbe non essere definitivo: Apple non ha ancora avviato la fase di produzione di massa e, di conseguenza, le indiscrezioni emerse potrebbero essere relativi ai tanti prototipi che ogni anno l’azienda californiana realizza.

Nel frattempo, non dovrebbero esservi grandi novità sul fronte dello schermo dei dispositivi: la mela morsicata sarebbe intenzionata a lanciare sempre tre smartphone, come accaduto lo scorso anno, nelle configurazioni da 5.8, 6.1 e 6.5 pollici. La tripla telecamera, tuttavia, potrebbe fare la sua apparizione unicamente sul modello dalla diagonale più generosa. Così come consuetudine, Apple presenta i propri iPhone nel mese di settembre, di conseguenza manca ancora molto tempo prima di scoprire le fattezze dei suoi rinnovati smartphone.

Fonte: MacRumors • Immagine: Unsplash