QR code per la pagina originale

WhatsApp, Facebook e Instagram down oggi 14 aprile

Arrivano moltissime segnalazioni di utenti che non riescono a collegarsi a WhatsApp, Facebook e Instagram, le piattaforme non funzionano.

,

WhatsApp, Facebook e Instagram non funzionano per moltissimi utenti oggi 14 aprile 2019. Stanno arrivando diverse segnalazioni di utenti che on riescono a collegarsi alla famiglia di applicazioni di Mark Zuckerberg, proprio come è accaduto lo scorso 13 marzo. Come al solito in molti si sono riversati su Twitter dopo il down, usando gli hashtag #whatsappdown, #facebookdown e #instagramdown per lamentarsi (ma non mancano le battute) della situazione.

Tramite DownDetector si è in grado di vedere l’estensione del problema, che pare interessare tutto il mondo, soprattutto però l’Europa. Un mese fa il down di WhatsApp, Facebook e Instagram è stato il più lungo della storia, è durato infatti più di 15 ore, si spera che la situazione non si ripeta.

In molti avevano pensato a un attacco hacker alle piattaforme, ma la stessa azienda ha successivamente spiegato che non si è trattato di un problema proveniente dall’esterno.

WhatsApp

Facebook ha spiegato infatti con un post su Twitter che i gravi malfunzionamenti della piattaforma sono accaduti a causa di un cambio di configurazione dei server, che non ha reso accessibili le piattaforme frequentate da miliardi di utenti ogni giorno. In effetti una spiegazione un po’ generica, dato che vuole dire tutto ma anche nulla. Di sicuro ci sono altri dettagli che l’azienda non ha divulgato, ora però bisogna concentrarsi sulla situazione attuale, dato che tutte e tre le piattaforme per molti sono inutilizzabili.

La situazione di Instagram sembra essere molto simile, con l’Europa colpita dal down molto più degli Stati Uniti.

Instagram

Attualmente non si conoscono i motivi del down di oggi 14 aprile 2019: probabile un nuovo “errore” lato server oppure sta accadendo qualcosa di più grave? Per avere queste informazioni bisogna attendere una comunicazione da Facebook, nel frattempo monitorare la situazione.