QR code per la pagina originale

Windows 10 May 2019 Update, le novità

Windows 10 May 2019 Update è un aggiornamento funzionale che introduce alcune novità interessanti al sistema operativo; ecco le più importanti.

,

Microsoft sta finalizzando lo sviluppo di Windows May 2019 Update, conosciuto anche come Windows 10 19H1, il prossimo grande step di Windows 10 che porterà in dote una serie di novità. Inizialmente doveva debuttare nel mese di aprile ma poi la società ha deciso di prendersi un mese di tempo in più per eliminare con l’aiuto degli Insider tutti gli ultimi problemi, per offrire così ai suoi utenti la migliore esperienza di aggiornamento possibile.

Tuttavia, a differenza dei passati grandi aggiornamenti funzionali del sistema operativo di Microsoft, Windows 10 May 2019 Update non apporta clamorose novità. Nulla di davvero significativo, nessuna nuova funzionalità da effetto “Wow” ma comunque tanti piccoli miglioramenti che dovrebbero ottimizzare l’esperienza d’uso della piattaforma. Windows 10 May 2019 Update può essere quindi visto come un grande affinamento di quello che gli utenti avevano già tra le mani.

Windows 10 May 2019 Update, le novità

Una delle più interessanti novità è il “tema chiaro” della shell di Windows 10. In realtà il tema chiaro non è inedito ma la casa di Redmond ha lavorato di recente prevalentemente su quello scuro. Finalizzato questo tema, Microsoft è tornata a lavorare sul tema chiaro per completarlo. Una scelta particolare visto che la moda punta dritta verso i temi scuri, tuttavia quelli chiari possono ancora dire la loro, soprattutto se ben strutturati. Piccoli aggiornamenti anche per il Fluent Design. Qualche miglioramento anche per il menu Start. L’interfaccia, comunque, non subirà stravolgimenti.

Molto più significative le novità per Cortana che si separerà ufficialmente dallo strumento di ricerca. A partire da Windows May 2019 Update, Cortana e la ricerca saranno due funzionalità separate.

Anche se non è una novità riservata a questo aggiornamento, non si può non ricordare il nuovo browser Edge basato su Chromium attualmente in test. Non sono chiari i tempi ufficiali di debutto ma il rilascio potrebbe non essere così lontano nel tempo.

Forse la più interessante novità di Windows 10 May 2019 Update è Windows Sandbox, un ambiente desktop isolato e temporaneo in cui è possibile eseguire software non attendibile senza il timore di un impatto duraturo sul PC.

Tra le altre novità una nuova gestione di Windows Update, miglioramenti alla Game Bar e tanto altro.

Stasera inizia Build 2019 e forse Microsoft condividerà non solo dettagli sul futuro di Windows 10 ma anche la data ufficiale del rilascio di Windows 10 May 2019 Update.