QR code per la pagina originale

Xbox, un controller xCloud per smartphone?

Microsoft starebbe lavorando ad un controller xCloud per smartphone che assomiglia concettualmente a quello della Nintendo Switch.

,

Microsoft starebbe studiando un prototipo di controller Xbox per telefoni e tablet da dedicare a Project xCloud. Il controller si collegherebbe ai lati dei dispositivi per offrire un’esperienza simile a quella offerta dai controller della Nintendo Switch. Windows Central ha individuato una serie di documenti emersi da Microsoft Research che mostrano appunto un prototipo di un innovativo controller.

L’idea alla base di questo progetto è molto simile, concettualmente, a quella dei Joy-Con di Nintendo. Il controller può essere scomposto in tre parti. La parte centrale fungerebbe da docking station, mentre le altre due parti possono essere collegate alle stremità degli smartphone e dei tablet pc. Le impugnature, inoltre, possono essere anche rimosse. Controller di questo tipo ben si accostano a Project xCloud, il servizio di streaming dei giochi che permetterà di giocare ai titoli Xbox anche sui dispositivi mobile.

Un gadget di questo tipo potrebbe rendere l’esperienza di gioco ottimale, piuttosto che costringere gli utenti ad usare il touch screen. Questo progetto, in realtà, non è nuovo ma Microsoft è tornata a lavorarci su probabilmente visto il successo di Nintendo Switch ed in vista del lancio di Project xCloud.

L’idea è stata anche di recente brevettata. Questo significa che la casa di Redmond sta lavorando seriamente su questo progetto. Anche se i titoli Xbox si potranno gestire con le dita sui dispositivi mobile, i controller sono una soluzione migliore per garantire un’esperienza di gioco ideale.

Ovviamente, però, questo non significa che questo controller arriverà con il lancio di Project xCloud e se anche arrivasse potrebbe essere differente.

L’unica cosa certa è che molto probabilmente Microsoft sarà obbligata ad offrire un controller per Project xCloud. Con il lancio della piattaforma di streaming in autunno, sicuramente se ne saprà di più in tempi molto rapidi.

Fonte: Windows Central • Via: The Verge • Immagine: Microsoft