QR code per la pagina originale

Wind inizia a sperimentare le eSIM: come averle

Wind ha iniziato a testare le eSIM che in futuro potranno essere utilizzate sugli smartphone compatibili.

,

Tutti stanno aspettando TIM con il lancio delle sue eSIM ma è stato Wind, brand di Wind Tre, a bruciare tutti sul tempo. In realtà, l’operatore arancione sta ancora testando questa possibilità ma è comunque possibile provare a partecipare a questa sperimentazione. Il tutto è legato all’offerta “Wind All Digital 50 Test Edition“. Offerta attivabile, però, solo da chi ha ricevuto uno specifico SMS di invito. Dunque, per provare una eSIM, a patto di avere uno smartphone compatibile, è necessario essere selezionati.

La speciale offerta “Wind All Digital 50 Test Edition” offre chiamate illimitate e ben 50 GB di traffico Internet 4G. Il tutto a 4,99 euro al mese. Tutti coloro che riusciranno ad aderirvi parteciperanno ad un test di 12 mesi e dovranno rispondere a dei questionari che l’operatore invierà via SMS. Per tutta la durata test, gli utenti, rispondendo ai questionari, riceveranno 10 euro di ricarica bonus al mese. Da evidenziare che alla fine del periodo di test, questa speciale tariffa sarà disattivata.

Quanto emerso è decisamente interessante in quanto evidenzia che un po’ tutti i principali operatori italiani si stanno muovendo verso le eSIM da utilizzare anche sugli smartphone, cosa oggi consentita solamente sugli smartwatch.

Ovviamente, servono degli smartphone compatibili per poter utilizzare le eSIM come l’iPhone 11. Se le SIM virtuali prenderanno rapidamente piede, è lecito attendersi che il loro supporto possa crescere rapidamente nel corso dei prossimi anni.

Le eSIM portano degli indubbi vantaggi visto che consentono un cambio del profilo operatore in tempi rapidi senza dover sostituire fisicamente la SIM. Addirittura possono supportare più profili operatore anche se sarà possibile utilizzarli solamente uno alla volta.