QR code per la pagina originale

Google Play Pass arriva in Italia: come funziona?

Google lancia anche in Italia Google Play Pass, l'abbonamento flat per utilizzare una serie di app e giochi senza pubblicità e senza acquisti in-app.

,

A diversi mesi di distanza del debutto del servizio negli Stati Uniti, Google ha deciso di estendere ad altri Paesi del Mondo, Italia inclusa, il Google Play Pass, l’abbonamento flat che consente di utilizzare una serie di app e giochi presenti in Google Play senza pubblicità e senza acquisti in-app.

Al prezzo di 29,99 euro l’anno – o 4,99 euro al mese – si ottiene l’accesso immediato a oltre 400 tra giochi e applicazioni che saranno di fatto disponibili gratuitamente senza alcun limite: non ci saranno fastidiosi annunci pubblicitari e non verrà richiesto alcun acquisto in-app per sbloccare potenziamenti e funzionalità aggiuntive.

Google Play Pass è disponibile con una prova gratuita di 30 giorni al termine della quale si potrà decidere se proseguire col servizio in abbonamento e scegliere l’opzione più conveniente: pagare 4,99 euro al mese o optare per il più economico piano annuale da 29,99 euro.

I gestori del gruppo Famiglia, spiega Google, possono condividere l’accesso con altri membri del gruppo, fino a un massimo di cinque. Ai titoli già presenti al momento se ne aggiungeranno di nuovi, tra giochi e applicazioni, di mese in mese.

Se volete provare subito Google Play Pass non vi resta che apri l’app Google Play Store sul vostro dispositivo Android, toccare Menu e selezionare l’opzione Play Pass per avviare il periodo di prova gratuito.